Insediata la baby amministrazione a Francavilla in Sinni

Stampa questo articolo Stampa questo articolo

newsAMbebyFrancavi13Per il secondo anno consecutivo, anche i più piccoli hanno il loro sindaco. Si è infatti insediata, mercoledì pomeriggio, l’amministrazione comunale baby di Francavilla in Sinni. Quest’anno la fascia tricolore è andata a Domingo Ciancio, il più votato dai ragazzini delle classi quarta e quinta della scuola primaria e dagli studenti della scuola secondaria di primo grado. All’elezione si è giunti dopo le consultazioni primarie, cui ha fatto seguito un mese di campagna elettorale, sino a giungere al 25 novembre scorso, giorno in cui si sono svolte le elezioni e la proclamazione del vincitore, scelto tra cinque pretendenti. Ad avere la meglio è stato Domingo con 78 voti su 208 (totale degli elettori). È’ stato lo stesso primo cittadino in erba a conferire le cariche ai suoi consiglieri, durante la seduta di insediamento: ad Antonio Maurella sono andate le cariche di assessore all’ambiente e vice-sindaco, Valentino Sarubbi per l’assessorato alla cultura e alla pubblica istruzione, Carmelo Donadio assessore alla viabilità e alla sicurezza, Luigi Cupparo assessore allo sport e al tempo libero, due i responsabili per l’assessorato all’amicizia e alla solidarietà tra i popoli, Lara Spaltro e Giuseppe Labanca; la carica di presidente del consiglio dei ragazzi è andata a Marilisa Salerno, con Rita Abitante vice-presidente; segretario del consiglio comunale baby Hanna Pia Bianco. Altri sette i consiglieri che completano la giunta comunale: Francesco Castronuovo, Marco Cupparo, Giada De Santis, Paolo Capuano, Angela Ferrara, Daniela Motta e Stefano Olivieri. La giunta “amministrerà” per un biennio. Sindaco uscente, Alessia Mango, che ha inaugurato l’iniziativa lo scorso anno. Il primo cittadino di Francavilla in Sinni, ha consegnato la fascia al giovane Domingo, alla presenza di autorità politiche e militari, che annoveravano la giunta comunale degli adulti, il vice-sindaco, il consigliere provinciale Romano Cupparo, la polizia municipale, il dirigente scolastico dell’istituto comprensivo “Don Bosco ed il segretario del consiglio comunale, dottor Vizziello.
Il giovane amministratore ha le idee chiare: ha infatti chiesto un’aula a loro completa disposizione per le riunioni mensili, oltre ai vari oggetti materiali di cui erano sprovviste alcune aule. L’amministratore in erba ha anche avvisato i suoi consiglieri: dopo la seconda assenza dal consiglio comunale si decade!
Le conclusioni dell’evento sono state affidate al sindaco di Francavilla in Sinni, Francesco Cupparo: “Durante la campagna elettorale ho seguito i comizi e me ne hanno dette di cotte e di crude. I ragazzi chiedevano lavagne e tende nuove, luoghi più accoglienti, ma alcune cose dall’inizio dell’anno le abbiamo già fatte; le lavagne nuove e gli armadi sono arrivati, così come il videoproiettore. Abbiamo creato un refettorio nuovo alla Dattoli, che ne era sprovvista. Nella zona artigianale sarà creata la pista ciclabile, tanto richiesta. Abbiamo risolto anche un altro problema alla scuola dell’infanzia: le maestre lamentavano, giustamente, la mancanza di un palco dove effettuare le prove e le recite.” Ed ha aggiunto: “Cercherò di darvi tutto quello che è possibile. Bisogna dare dignità ai ragazzi per farli studiare bene, sono il futuro della nostra comunità. Vi faccio un caloroso augurio.”
All’augurio del primo cittadino si è unito quello di tutta la giunta comunale degli adulti, che ha espresso un grosso in bocca al lupo ai ragazzi.
Cupparo ha concluso lanciando una nuova idea che riguarda gli edifici scolastici in riva al Sinni: “C’è una nuova idea che l’amministrazione comunale vuole mettere in atto. Abbiamo la possibilità di spendere un po’ di soldi per la scuola, e come prima cosa vorremmo rendere antisismica la scuola elementare, che non è in condizioni di sicurezza. Ciò che vorremmo fare è creare un edificio ex novo vicino alla scuola media. È solo un’idea, ma speriamo di realizzarla quanto prima”.

Nicoletta Fanuele 

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi