A S. Costantino A. la 1^ Marathon Skanderberg di MTB “14 anni nel P.N.P.”

Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Trofeo dei Parchi Si terrà a San Costantino Albanese, in Basilicata, nel Parco Nazionale del Pollino, in data 29 giugno 2014, la Prima Marathon Scanderberg (XIV anno nel Parco Nazionale del Pollino), quinta tappa del Trofeo dei Parchi Naturali di Mountain Bike.

La gara è organizzata dalla ASD GS Pollino Bike   e dalla ASD Cicloteam Valnoce, con il Patrocinio del Comune di San Costantino Albanese, del Parco Nazionale del Pollino in collaborazione con l’Area Programma Lagonegrese Pollino, la Regione Basilicata e la Provincia di Potenza.

Dopo tredici anni di continuo successo della Marathon del Pollino, che nel 2013 ha visto ai nastri di partenza 750 atleti, l’ASD GS Pollino Bike, si cimenta in una nuova e affascinante sfida, offrire agli appassionati delle ruote grasse un percorso rinnovato e una nuova location.

Fedeli al concetto che è possibile nella mtb coniugare agonismo e puro escursionismo per l’edizione della Marathon dedicata all’eroe Albanese Skanderberg si sono disegnati tre percorsi:

–       il percorso di 36 Km dedicato a tutti gli escursionisti a partire dai 13 anni e ai cicloturisti;

–       di 46 Km dedicato a chi vuol cimentarsi in una medio fondo;

–       la Marathon di 66 km per chi ama le grandi sfide agonistiche e per chi ama la sfida con se stessi.

La manifestazione è riconosciuta dalla Federazione Ciclistica Italiana ed è inserita nel circuito centro meridionale del TROFEO DEI PARCHI che mette insieme 10 gare (Basilicata,Calabria, Sicilia,Puglia,Abruzzo,Campania e Lazio) che rappresentano il Girone Sud degli ALL STAR MTB, la Marathon Skanderberg di San Costantino Albanese del 29 Giugno e la Marathon degli Aragonesi di Castrovillari del 31 Agosto costituiscono la challenge Pollino to Pollino che assegnerà il titolo di maratoneti del parco Nazionale del Pollino.

L’ASD GS Pollino Bike ha ritenuto con la scelta di questa location voler promuovere un’altra parte del territorio del Pollino, la Val Sarmento.

La manifestazione riparte dai due vincitori i siciliani Mirko Farnisi e Claudia Andolina del Team Lombardo che sono pronti a difendere il titolo conquistato l’anno scorso.

La gara partirà dal campo sportivo alle ore 9,30 di domenica 29 Giugno , dopo la salita si va verso la località Farneta, si prosegue per Timpone San Nicola, Acquafredda, Catusa e Tre Confini si continua verso Acquatremola, Lago Duglia, Pantano Grande, Piano Giumenta, la Falconara per dirigersi verso Destra delle Donne, per attraversare il centro abitato di  Terranova e proseguire per la Madonna della Pietà , C.da fossi per arrivare a San Costantino Albanese.

In questi 66 km c’è tutto quello che può appassionare i bikers, le grandi salite, il percorso nel sottobosco, discese tecniche e single trek altamente tecnico e centri abitati.

L’evento mobiliterà un gran numero di volontari per garantire che l’evento si svolga nel modo migliore e con un nuovo successo .

Dopo i continui successi che hanno portato nel 2012 ad essere una tappa del Prestigio, e nel 2013 avere 750 bikers partenti ci si prepara a questa quattordicesima edizione a presentare un percorso sempre più ricco di emozioni, che attraverserà freschi sentieri che atraverserà la fiumara, flora e fauna di ogni tipo, sottoboschi che ci riportano alle fantasie di boschi incantati sognati da bambini, per tornare poi alla fatica e alla tensione sportiva nell’affrontare le salite, le impegnative discese tecniche meravigliosi single trek.

Qualunque sia la nostra condizione atletica per affrontare questa impegnativa marathon, non c’è niente da temere, dimentichiamoci per un giorno della prestazione e cerchiamo invece di tirar fuori il meglio di noi. Ci si divertirà comunque.

A fine gara potremmo gioire per “aver colorato la nostra passione per la mtb”.

Gli organizzatori assicurano che non varierà nessuna delle caratteristiche che fanno di questa Marathon una tra le più belle al sud.

Il chilometraggio sarà di 66 Km con un dislivello di circa 2000 metri, sarà presente anche un percorso point to point ed uno escursionistico. Un ricco pasta party accoglierà i bikers all’arrivo. Sull’intero circuito saranno presenti le telecamere di media locali che manderanno in onda le fasi salienti dell’evento. Verranno inoltre potenziati i già presenti servizi pre e post gara (iscrizioni del sabato, verifica tessere, partenza puntuale, moto d’apertura e chiusura, carro scopa, assistenza tecnica, ristori, assistenza medica, lavaggio bici e servizio docce).

Il cronometraggio sarà con rilevamento elettronico.

Sconti speciali saranno riservati ai soci del BiciClub Italiano. Saranno inoltre disponibili nella sezione Marathon del Pollino del sito internet www.pollinobike.it, interessanti convenzioni alberghiere.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi