Giuseppe Abate, il più longevo della Basilicata, è morto a 106 anni.

Stampa questo articolo Stampa questo articolo

zipeppSan Mauro Forte (Mt) E’ morto a 106 anni l’uomo più anziano della Basilicata
Si è spento, l’altro ieri, Giuseppe Abate, l’uomo più longevo della Basilicata. Aveva compiuto 106 anni lo scorso 7 Marzo.

Stamattina ha lasciato serenamente la sua casa di San Mauro Forte, tra l’affetto dei suoi cari. Classe 1908,  Zì Giuseppe, come lo chiamavano tutti, era un uomo semplice, essenziale e di altri tempi. Nessun grande festeggiamento né per i suoi 100 anni né per i successivi. Visse la sua infanzia nel periodo della Grande Guerra il periodo più buio della nazione, che vide lo sterminio degli italiani nelle trincee. Combattè nella Seconda Guerra Mondiale e visse la sua piena giovinezza negli anni del Fascismo.

Uomo che vide nascere la Repubblica, e gli anni del boom industriale, l’energia elettrica, l’acqua nelle case, il telefono e i cellulari di nuova generazione. Nonno Giuseppe, ha attraversato il tempo in modo semplice, con grande umiltà e una forte passione per la terra e gli animali. Ha sempre vissuto in una campagna, “Il Boscone”, a pochi chilometri da San Mauro, zona di confine tra i territori di San Mauro Forte, Accettura , Oliveto Lucano e Garaguso.

Vedovo e padre di sei figli, quattro donne e due maschi, ha sempre condotto una vita spartana e sana, Ingredienti che lo hanno portato in salute fino a questa mattina. Da qualche tempo le sue gambe non lo sorreggevano più come una volta ma la sua memoria è rimasta sempre lucida ed i suoi racconti dettagliati.

La comunità perde un “nonno” prezioso. Qualche anno fa gli avevamo chiesto il segreto della sua longevità. E molto pacatamente ci era stato risposto: la semplicità, quella con cui si affronta ogni giornata ed ogni acciacco della vita.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi