Scanzano e Policoro vogliono unirsi in matrimonio

Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Antonio Di SanzaSpesso si assiste a spinte autonomistiche di molti centri, che chiedono di staccarsi dai propri Municipi per crearne uno nuovo, in Basilicata, precisamente nei comuni di Policoro e Scanzano Jonico, succede esattamente il contrario, infatti si è costituito nei due centri un Comitato che punta ad accorparli per costituirne un solo Comune. Fatto più unico che raro.

Questo evento dovrebbe essere d’esempio per tanti altri centri che unendosi potrebbero moltiplicare i profitti riducendo le spese per i cittadini già asfissiati da oneri sempre più insostenibili.

Si terrà infatti, giovedì 31 luglio alle ore 18 presso il Castello di Policoro la conferenza stampa di presentazione del “Comitato promotore per la fusione in Comune unico di Scanzano Jonico e Policoro”.

Interverranno Antonio Di Sanza, già consigliere regionale e sindaco di Policoro, Mario Altieri e Antonio Gallitelli, già primi cittadini di Scanzano Jonico, l’archeologa Mary Padula e Felice Latronico, già Segretario generale e dirigente al Comune di Policoro.mario altieri

 

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi