Ernesto

Stampa questo articolo Stampa questo articolo

10256016_10203214063746256_5560820983282917009_nAbbasta qualche dozzina de persone

riunite in un qualsiasi consesso

pe fa scattà a Ernesto quel complesso

de dové parlà senza inibizione.

De botto senza avvertì nessuno

cor dito ar celo e co la testa bassa

se dirige ar parco der tribuno

tra li sguardi stupiti della massa.

Dopo li convenevoli de creanza

rivolti a chi parlava in precedenza

je legge un fojo pieno de frecciate.

Tutte vere e assai documentate

nun cia proprio paura de le botte

sto metropolitano “don chisciotte”

Al collega Ernesto Calluori con affetto.

                               A.B.

 

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi