Ali per tutti – Ieri,a San Costantino Albanese due ragazzi disabili hanno sperimentato il volo dell’Aquila.

Stampa questo articolo Stampa questo articolo

fabio limongi– Da ieri mattina il Volo dell’Aquila è alla portata di tutti.
Dopo aver fatto provare le sensazioni del volo ai bambini da 10anni in su, dopo aver fatto volare insieme interi nuclei familiari ed ultra ottantenni, ieri abbiamo provato a far volare ragazzi con disabilità, riuscendoci con successo.
A liberarsi nell’aria come delle aquile sono stati Giuseppe Olivieri di Lauria, in carrozzina dopo un incidente stradale, e Gianpiero la Regina di Rotonda, privo di un arto. Giuseppe e Gianpiero hanno accolto la nostra sfida, mettendosi in gioco e lanciandoci validissimi suggerimenti.

“Grazie a tutto lo staff – ha commentato Gianpiero, dopo il Volo – la libertà di sentirsi libero e senza limitazioni è la giusta direzione per abbattere tutte le barriere”. ed è il nostro grazie che va a loro. Ieri, la nostra gestione è cresciuta culturalmente, fabio limongi1abbiamo aggiunto un altro tassello, un altro mattoncino di sensibilità e di altruismo a quello che può essere di più di un attrattore turistico.
Allo stesso tempo i ragazzi si sono arricchiti di nuove sensazioni e di nuove emozioni, dimenticando il senso di costrizione.
Siamo sicuri e certi che le disabilità esisteranno fin quando non ci saranno persone che contribuiranno ad abbattere le barriere ed il muro tra disabili e normodotati.
Un pensiero da parte nostra va ai genitori. È a loro che dedichiamo il successo di ieri.
Siamo sicuri e certi che non sarà l’unico evento ma ne seguiranno altri condivisi con i ragazzi in base alle loro disabilità, infatti potranno volare sul simulatore di deltaplano chi ha avuto traumi agli arti e alla colonna vertebrale.
Dobbiamo riconoscere che chi ha proposto la realizzazione di questo attrattore ci ha visto bene ed è stato lungimirante, come sono stati bravi gli amministratori di San Costantino Albanese a crederci fino in fondo.

Noi, dalla nostra, possiamo mettervi le ali!

Fabio Limongi e staff Volo dell’Aquila

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi