A San Costantino Albanese Convegno Internazionale “A CENTO ANNI DALLE GUERRE BALCANICHE”

Stampa questo articolo Stampa questo articolo

La formazione degli Stati Albania e Kossovo – La presenza degli Arbëresh

balcaniSabato 13 Settembre alle ore 17,00 si terrà presso la Casa Parco del Comune di San Costantino Albanese la XVIII Edizione degli Itinerari Gramsciani, un convegno internazionale che verte sulle complesse vicende delle guerre balcaniche che di fatto hanno cambiato i confini della geografia politica portando, tra gli altri, alla formazione degli Stati dell’ Albania e del Kossovo. Un territorio quello dei Balcani in continuo fermento proprio perché riveste oggi come un secolo fa una preziosa importanza geostrategica. Il convegno che si è svolto nel mese scorso nei Comuni di Civita, Plataci e Gramsc in Albania è stato promosso dall’Istituto Mezzogiorno Mediterraneo, Fondazione Brunetti, in collaborazione con il Comune di San Costantino Albanese e l’Ente Parco Nazionale del Pollino. Un interlocuzione che si pone come obiettivo quello di ritrovare le radici culturali ed ambientali in un area integrata che è stata per secoli il passaggio di popoli, il luogo di convivenza di genti, culture e religioni diverse. Valorizzare il patrimonio culturale di un area geografica che va dalla Magna Grecia ( Sibaritide-Pollino) all’area dei Balcani, ove sono insediati popoli con la stessa matrice linguistica può essere una possibilità di crescita economica nella costruzione di un rapporto di dialogo con l’Europa. Saranno presenti l’On.le Mario Brunetti , Presidente del MEME nonché Ambasciatore onorario dell’Albania, il prof. Franco Altimari dell’Università della Calabria, il Direttore del Parco Nazionale del Pollino. La giornata sarà allietata dal Recital del Gruppo etnico di Civita.Manifesto Convegno Itinerari Gramsciani

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi