FRANGAVƏLLĺSƏ (FRANCAVILLESI)

Stampa questo articolo Stampa questo articolo

1931265_1086426723590_6102_n

FRANGAVƏLLĺSƏ

Non zimǝ suhǝ nǝpútǝ dǝ brǝgandǝ

ma figliǝ dǝ gendǝ fattívǝ e ‘ndǝrlǝggéndǝ

ca hénǝ jttètǝ ‘u sanghǝ nott’e ghjuornǝ

pǝ rǝvutè ‘a šorta hórǝ, di tètǝ e di sǝrannǝ.

E mo’purǝ nujǝ

dèmǝ nu škaffǝ fortǝ allu dǝstinǝ

pi’ fè kangè pǝnziérǝ

e po’ jème a scrivǝ grannǝ ‘nvacc’i murǝ :

«Rénnǝmǝ ‘u futurǝ co’ lu ‘ndressǝ

pǝ tuttǝ quillǝ ca n’hèj nǝghètǝ ajérǝ!»

 

 

 

                                                      FRANCAVILLESI

 

Non siamo solo nipoti di briganti

ma figli di persone fattive e intelligenti

che hanno rimesso sangue notte e giorno

per ribaltare la loro sorte, quella dei padri e dei nonni.

E adesso anche noi

diamo uno schiaffo forte al destino

per fargli cambiare idea

e poi andiamo a scrivere in cubitale sopra i muri:

«Rendici il futuro con gli interessi

per tutto quello che ci hai negato ieri!»

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi