Monthly Archives: gennaio 2015

Habemus Mattarellam


Sergio Mattarella è il dodicesimo presidente della Repubblica Italiana, eletto il 31 gennaio 2015 al quarto scrutinio, con 665 voti, a fronte di un quorum fissato a 505, temperamento mite eppure incisivo, pugno di ferro in guanto di velluto. Nato il 23

Il rito greco-bizantino e la commemorazione dei defunti


Una importante ricorrenza nella comunità di San Costantino Albanese, di rito greco-bizantino, è la commemorazione dei defunti, che avviene in questo periodo dell’anno. Al contrario di quello cattolico, nel calendario greco-bizantino la commemorazione dei defunti non dura un solo giorno

“Fare memoria è considerare che questo è stato”


 Tante le iniziative, gli incontri, momenti comuni di narrazione di fatti e di riflessioni stanno caratterizzando il “Giorno della Memoria”, istituito formalmente con la L. 211 del 20 luglio 2000. I resoconti giornalistici e le osservazioni dirette attraverso i mezzi

“Il bucato – preparazione del sapone” tratto dal libro di Antonio De Minco


De Minco ricorda in maniera puntuale il bucato e la preparazione del sapone nelle famiglie degli anni ‘30-’40. Queste due operazioni rivestivano un aspetto importante nel manage familiare ed erano funzioni svolte esclusivamente dalle donne, che dovevano lavorare sodo e

Campagna ONU “Rendere le Città Resilienti”


Il Comune di San Costantino Albanese ha aderito alla campagna ONU “Rendere le Città Resilienti” che ha visto come Ente coordinatore della rete locale per la Resilienza la Provincia di Potenza. Rendere una città resiliente vuol dire renderla sicura e

Giornata mondiale del migrante e del rifugiato – Policoro 24 gennaio 2015


CONVEGNO A TEMA ORGANIZZATO DALL’UFFICIO “MIGRANTES” E CARITAS DELLA DIOCESI DI TURSI – LAGONEGRO, PRESSO LA CITTA’ DI POLICORO ———————————————–  E’ una realtà pregna di umanità quella che stiamo vivendo nella società attuale, dove il flusso migratorio costituisce il più

Domenica 18 Gennaio – Giornata dei migranti


“DEDICATO A TUTTI QUELLI CHE CON CUORE ONESTO E SINCERO HANNO LASCIATO IL LORO   PAESE CERCARE LAVORO IN ALTRE PARTI   DEL   MONDO … ‘’ II racconto I tre popoli che facerono   amicizia Gli stregoni si fecero per tanti anni la  

I Sanapurcelli. Gli zingari. I calderai. L’arrotino.


Francavilla nei ricordi di Antonio De Minco – “I Sanapurcelli. Gli zingari. I calderai. L’arrotino. La permuta di lana vecchia, indumenti di cotone con oggetti di cucina”.    Abbiamo scritto precedentemente “du puorche” (del maiale) e quindi non possiamo non

La gioia della corresponsabilita’ e del servizio – percorso formativo in una Diocesi lucana


Nel mondo moderno — rimpicciolito ed unificato dai mass-media; complicato e amplificato da una tecnica sempre più perfetta; immediato e frettoloso per la mercificazione del fattore tempo… non mancano né notizie, né informazioni e nemmeno nozioni. Queste, anzi, si succedono,

Intervista a Pasquale Caputo di Chiaromonte, agricoltore federato Lucanapa.


Nel paese noto alla cronaca per le tesi di Banfield avete deciso di trasgredire e lanciare un’attività innovativa? Partecipiamo alla realizzazione di un progetto che Lucanapa sta diffondendo in tutta la Basilicata, dandosi come obbiettivo primo la tutela del territorio attraverso la

Il perdono di Tania Pisani Pezzuto arriva al Quirinale


Dal Colle un riconoscimento per il perdono alla Signora Tania Pisani Pezzuto. E’ del 12 gennaio 2015, la lettera pervenuta dalla Presidenza della Repubblica, al prof Nicolo’ Mannino – Presidente del Centro Studi Culturale “ Parlamento della Legalità”. L’uscente Presidente

Virna Lisi: una donna d’altri tempi


Qualche mese fa, scrivendo su Dante, citavo alcuni versi del Paradiso in cui si parlava della Firenze sobria e pudica, quando si conduceva una vita misurata; quando la donna non avea catenella, non corona, non gonne contigiate… non facea, nascendo,

Riscoprire i valori del bene comune: ripartire dagli ultimi


                   Prendendo spunto dall’attenzione particolare alle “Periferie dell’esistenza” cui Papa Francesco ci richiama in continuazione, vogliamo riflettere proprio su coloro che vivono il luoghi e le esperienze di ultimi, che sono situati

Intervista ad Albertazzi, il grande seduttore


Novantadue anni il prossimo 20 agosto e non dimostrarli. Giorgio Albertazzi, continua a conquistare  ogni  sera teatri strapieni che lo applaudono su opere  classiche e indifferenti alle mode. Impossibile sintetizzare la sua biografia. Impossibile elencare le performance di un grande attore

E’ il Dr Giovanni Battista Bochicchio il nuovo Direttore Generale dell’ASP


La Giunta regionale ha nominato anche i direttori generali delle Aziende ed Istituti sanitari della Basilicata. Il Dr. Giovanni Battista Bochicchio, laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore in Roma con il massimo dei voti, ha

La pietra di Sísifo


La pietra di Sísifo «Che fatica immane, inutile, senza senso» pensa sgomenta l’umana gente.   Ma non è così.   Mentre la pietra rotola a valle per la scoscesa rupe rimbalza, si sgretola, perde frammenti: di volta in volta si

U stjavùcchë e ‘a virëghëcèllë fatǽtë (Il tovagliolo e la bacchetta fatati)


U stjavùcchë e ‘a virëghëcèllë fatǽtë   C’èrënë na vótë dùjë povërjéllë, ca stavìnë mùrë a mùrë. Gùnë jérë fatëgatórë e brǽvë crëstjǽnë; ł’àtë jérë mënnìchë e scrjanzǽtë. Na matìnë, nda jënnǽrë, facìjë nu frìddë ca mànghë i cǽnë. U

Albertazzi in Basilicata con il mercante di Venezia


Mercoledì 14 gennaio 2015 al Teatro Don Bosco di Potenza e giovedì 15 dicembre al Teatro Duni di Matera(sipario ore 21,00) l’appuntamento è con un mostro sacro della scena teatrale italiana: Giorgio Albertazzi.  Andrà, infatti, in scena nell’ambito della sessione I Grandi Classici la commedia “IL MERCANTE

Il vicerè del mondo è di origine lucana “Scacchi. Fabiano Caruana, con origini a Francavilla sul Sinni, è secondo nella classifica Mondiale”


Scacchi. Fabiano Caruana, con origini a Francavilla sul Sinni, è secondo nella classifica Mondiale Ama i Beatles e i Led Zeppelin, usa poco il cellulare, gli piace il cinema e  fa pesistica, quando rilascia interviste traspare l’umiltà dei “forti” anche

Intervista ad Albano Carrisi


La sua voce è un potente strumento capace di far vibrare le corde dell’anima. E si chiama proprio “Albano La Voce dell’Anima” il concerto che  Albano Carrisi con l’Orchestra ICO della Magna Grecia ha proposto a Taranto e a Matera.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi