A San Costantino Albanese una biblioteca dedicata alla cultura albanese

Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Interno Biblioteca

Interno Biblioteca

L’Amministrazione Comunale di San Costantino Albanese e l’Università della Calabria, hanno realizzato con il contributo del Ministero per gli Affari Regionali DAR – Dipartimento per gli Affari Regionali e per le Autonomie Locali (cofinanziato dal DAR nell’ambito del Programma ELISA – Suoni della Memoria), un progetto riguardante la catalogazione e l’archiviazione di volumi a stampa di interesse arbëresh o albanologico.

Il progetto si è articolato in due fasi: la prima ha riguardato la catalogazione e la collocazione su scaffale del materiale esistente nonché il reperimento di altri testi; la seconda è stata caratterizzata dalla realizzazione di un archivio digitale per una schedatura strutturata di tutte le informazioni bibliografiche, corredata anche dalle riproduzioni fotografiche di copertine e frontespizi.

Il materiale collocato presso la biblioteca è stato suddiviso per tipo di pubblicazione (libri, riviste, tesi di laurea, archivi multimediali, etc.) e classificato per ambiti disciplinari (letteratura, linguistica, etnografia, religione, etc.). Inoltre, le pubblicazioni di maggiore rilievo per le comunità arbëreshe della Val Sarmento sono state rese disponibili in versione e-book.

Presso la sede della biblioteca sono state predisposte due postazioni informatiche presso le quali sono state installate le applicazioni software realizzate per una fruizione “digitale” del materiale in essa collocato, per la consultazione del catalogo, degli e-book e degli archivi lessicografici.

E’ stato inoltre creato il sito web della biblioteca, consultabile cliccando sulla finestra del sito del Comune “Biblioteca di Cultura Albanese” come sezione del sito del Laboratorio di Albanologia dell’ Università della Calabria, dove è possibile consultare il catalogo on- line delle pubblicazioni.

Il progetto è stato realizzato da un gruppo di lavoro composto dal Prof. Francesco Altimari, Direttore del Dipartimento di Lingue e Scienze dell’Educazione e responsabile della sezione di Albanologia dell’Università della Calabria nonché supervisore scientifico del progetto, dal Dott. Angelo De Stefano, consulente scientifico nell’ambito della catalogazione dei testi; dalla Dott.ssa Maddalena Scutari che si è occupata della raccolta, elaborazione e catalogazione del materiale scientifico e multimediale e dall’Ing. Battista Sposato per la realizzazione dell’archivio informatico multimediale.

La nostra comunità si arricchisce di un importante presidio culturale a disposizione di chiunque voglia conoscere le peculiarità della cultura, delle tradizioni, della storia degli arbëreshë.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi