La festa della Madonna della Conserva a S. Costantino Albanese 15-16 agosto

Stampa questo articolo Stampa questo articolo

 

Loc. Acquafredda1La terza domenica di agosto si festeggia a San Costantino Albanese, in località Acquafredda, la Festa della Madonna della Conserva. La festa si svolge su un altopiano, a circa 1.100 metri slm, dove la statua della Madonna trova rifugio in una piccola chiesetta. Io questa festa me la ricordo da sempre, fin da quando ero bambino e aiutavo mio padre a realizzare la “baracca”, una specie di ristorante improvvisato dove si preparava principalmente la carne di capretto e agnello alla brace, involtini di interiora e soffritto. In origine la festa si svolgeva in località Conserva, nei pressi di un piccolo santuario che oggi non esiste più.

Il posto è molto suggestivo e la gente inizia a popolarlo già dalle prime luci del sabato precedente. Si prepara il fuoco e poi si mangia in continuazione, fino a notte fonda, utilizzando l’area attrezzata. Il posto si chiama Acquafredda, per via di una fonte dalla quale esce acqua gelata, ma di acqua in quei giorni se ne consuma poca!

E’ la festa dei ragazzi, che bivaccano per giorni in rifugi di fortuna o in tende e che intonano canti al suono degli strumenti tradizionali. E’ la festa dei bambini, che scoprono questi bei luoghi del Pollino e che corrono gioiosi lungo i sentieri alla scoperta della natura.

Il sabato pomeriggio, verso le ore 18,00, la statua viene portata in processione per un breve tragitto. La festa continua con l’esibizione di un gruppo musicale che esegue principalmente liscio, per la gioia dei tanti ballerini presenti; i fuochi pirotecnici interrompono i balli che poi riprendono per proseguire fino a notte fonda.

Loc. Acquafredda2La domenica mattina, dopo la messa e la processione, gruppi di famiglie ed amici consumano il pranzo domenicale sulle collinette circostanti, continuando fino a sera, quando riprende la musica e il ballo.

Quanti ricordi sono legati a questa festa e quanto è bello ritornarci per trascorrere due giorni in piena spensieratezza, assaggiando tutti i vini delle tavolate, cercando di capire qual è il migliore e gustare un pezzettino di carne, di formaggio o di soppressata che vengono offerti con la semplicità e l’ospitalità che contraddistingue gli arbëreshë.

Quest’anno la festa della Madonna della Conserva si svolgerà nei giorni 15 e 16 agosto. Siete tutti invitati.

 

 

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi