Memorie di Guerra di Zi’ Rafaiel’

Stampa questo articolo Stampa questo articolo

image104 Novembre 2015, alle ore 18.00,   nella piazzetta Comunale coperta, Piazza Plebiscito, in Corleto Perticara,  sarà presentato un diario della Grande Guerra, conflitto Austro-Ungarico 1914-1918 “Memorie di Guerra di Zi’ Rafaiel’” pag. 60, stampato dall’Azienda Poligrafica Tecno Stampa s.n.c. di Villa D’agri (Potenza).

L’evento è patrocinato della ” Pro Loco Corletana” l’opera è stata curata da Vito Vicino, nipote dell’autore del manoscritto.

Da cosa nasce l’idea di scrivere questo diario?

Qualche anno fa, rovistando tra foto e scritti alla ricerca di ricordi da parte di mia cugina Nuzietta, figlia di zio Raffaele, venne alla luce un diario dimenticato, trovandomi a commentare quanto ritrovato, mostrai interesse allo scritto facendolo mio, per una lettura più attenta.

Per rendere pubblico questo manoscritto avrai avuto una motivazione profonda?

Vito Vicino

Vito Vicino

Nel leggerlo più volte, mi rendevo conto che suscitava in me sentimenti di alta commozione, inoltre, mi chiedevo se non fosse il caso di renderlo pubblico, cosa che prese forma, trovando condivisione in mia cugina Nuzietta.

Così con entusiasmo, presi a rivisitarlo, riscrivendolo e stampando qualche copia per farne regalo ai parenti ed amici intimi. Devo dire che chi lo leggeva commentava con me, confermando gli stessi sentimenti da me provati e mi invitava a farne una copia più diffusa poiché documento storico, patrimonio di tutti. In occasione del centenario della prima guerra mondiale, l’idea di stampare e pubblicare questo diario si è realizzata.

Con l’augurio che questo possa rappresentare solo l’inizio di un percorso di ricerca storica sul nostro territorio e sui nostri antenati, ti ringrazio per avermi offerto attraverso questa opera il piacere di riscoprire in un collega uno scrittore in erba, sperando di poter ben presto ritrovarti in edicola con un nuovo lavoro.

Commenti

  1. Michele ha detto:

    Un articolo ben fatto, complimenti Peppino, a Vito chiedo se c’è la possibilità di averne una copia grazie, un abbraccio Michele

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi