Monthly Archives: giugno 2016

La val Sarmento protesta contro il nuovo modello di recapito di Poste Italiane


Lettera dei sindaci della val Sarmento, Rosamaria Busicchio, sindaco di San Costantino Albanese; Francesco Sante Ciancia, sindaco di Terranova di Pollino; Domenico Esposito, sindaco di Noepoli; Anna Santamaria, sindaco di San Paolo Albanese; Armando Antonio Loprete, sindaco di Cersosimo, indirizzata al dr. Ing Francesco

La riorganizzazione della Sanità Lucana affidata ad una oligarchia tecnocratica, la Politica assente, i Territori penalizzati


  A seguito della manifestazione pubblica promossa ad aprile 2016 dal Comitato “La nostra voce” per la difesa, il rafforzamento e la riqualificazione dell’Ospedale “San Giovanni Battista” di Chiaromonte, abbiamo stigmatizzato positivamente l’iniziativa e sottolineato l’importanza dell’assunzione di consapevolezza dei

Il Quaderno


Il QUADERNO Un quaderno con pagine bianche Senza né righe né quadri Ciascuno riceve Quando al mondo s’affaccia. Da subito ogni pagina Si tinge di colori: s’imprimono voci e parole vezzi e carezze elogi e scapaccioni. Prove ed esami non

Giuseppe Ferrara. Ci lascia il suo cinema civile


Prima de “I misteri di Roma” avevo un concetto che mi faceva credere all’immobilità della macchina da presa di fronte a una scena da girare …. Con Zavattini il concetto diventa il seguente: liberiamo la macchina da presa dal cavalletto

Buona la Prima!


Buona la Prima! Buona per i circa mille spettatori ai quali è stato elargito il biglietto omaggio. Scelti in base alle amicizie personali e simpatie. Buona per le istituzioni presenti, appagante per gli attori e le comparse (seppur espletino il

Il 2 giugno 1946 Francavilla votò per la Repubblica – il 5 giugno 2016 la sinistra non si è presentata alle amministrative


  Il 2 giugno 1946 Francavilla votò per la Repubblica con 884 voti contro 836 voti riportati dalla Monarchia. Un grandissimo risultato giacché in Basilicata la Monarchia riportò, come del resto in tutto il meridione circa il 60% dei consensi.

Femminicidio, un vero flagello da battere


  L’Italia si tinge di rosso in nome di Marina, Nadia, Annalisa, Anna,, Sara. Donne strangolate, accoltellate, bruciate, massacrate durante la furia incontrollabile del compagno o dell’ex. Odio, possesso, amore, follia. Sono paradossali sinonimi. Sono la didascalia di relazioni deformate,

Il Corano e la svastica


Nel 1929 il primo volume aveva venduto 23 mila copie; un punto di partenza che s’intreccia con il percorso dei successi del partito, con l’ampliamento dei consensi e dei potenziali sostenitori. Tra il 1930 e il 1932 le copie diventano

Le lumache e il solstizio d’estate


  La calura estiva fa avvertire i suoi effetti. Le notti sono brevi e portatrici di nuovi eventi. Il solstizio d’estate rimanda a tradizioni e leggende arcaiche. Nelle credenze popolari in più parti d’Europa, la notte fra il 23 e

Le Donne e la Scrittura


  Per iniziativa del Comitato della “Società Dante Alighieri” di Potenza,ben rappresentata dalla Presidente Prof. Maria Pennacchia Vertone, si è svolto in Potenza un interessante incontro su “Le Donne e la Scrittura”, che ha avuto quali protagonisti, oltre che la

Il Portalettere si veste di nuovo: Poste lancia la sfida tra giovani creativi per disegnare la nuova divisa


Venticinque università e istituti di arte e design hanno aderito all’iniziativa. In palio una borsa di studio da 20mila euro. Saranno le matite dei migliori giovani talenti della moda a disegnare le nuove divise dei portalettere. Poste Italiane ha lanciato un

Ora et labora….nella città dei sassi


San Benedetto, patrono d’Europa e la sua Regola Benedettina saranno i protagonisti del Meeting organizzato dal Centro Studi Intergenerazionale della Città dei Sassi, per il 18 e il 19 giugno prossimi, nella Città dei Sassi. Diverse, in fatti, le iniziative che animeranno la due giorni evidenziando soprattutto,

Convegno regionale a Matera sul tema: “i poveri e la pastorale della carità”


I mezzi di comunicazione permettono oggi di conoscere in tempo reale, da ogni angolo della terra, le più drammatiche e ingiuste situazioni umane. Molti sono sensibili alle ingiustizie che segnano tante persone nel mondo. Ma non sanno approfondire i perversi

Memorie di una viaggiatrice (poco) distratta


Milan Kundera parla della nostalgia nel libro “L’ignoranza” e racconta come questa parola sia diversa da lingua a lingua, anche nei suoi significati, nelle sue sfumature. Nostalgia viene dalle parole greche nóstos e álgos: ritorno e sofferenza. La sofferenza di

Cari politici e amministratori, ecco i valori da tutelare


C’è una responsabilità politica fondamentale che grava su tutti e su ciascuno, senza eccezioni: è quella che spetta a ogni cittadino in quanto tale. Ogni cittadino deve ritrovare un rapporto corretto, in ordine al bene comune, con le istituzioni e

Latronico si candida a patrimonio immateriale dell’UNESCO


Ieri nella splendida cornice di palazzo Ca’ Farsetti, sede del comune di Venezia, affacciata sul Canal Grande, ho posto la firma per conto del comune di Latronico sul protocollo d’intesa per l’adesione formale delle città aderenti al Progetto di candidatura

Craco: piccolo centro, grandi eventi per l’estate 2016


Anche per quest’anno il calendario degli eventi di Craco non ha deluso le aspettative. Al contrario si prospettano serate interessanti e ricche di grande spessore. Il piccolissimo centro si proietta ormai in uno scenario di creatività, arte e cultura, ricerca,

Se questa è Europa?!


Lo spettacolo degli imbecilli senza frontiere che offrono le strade francesi in questi giorni, danno la misura di quanto lontana sia l’Europa: basta un campionato continentale di calcio per scatenare le imboscate degli idioti senza tempo né identità. I padri

La solitudine dei Dhimmi


In un libro-inchiesta, Prigionieri dell’Islam, Lilli Gruber racconta cosa ha visto all’interno della moschea di Centocelle a Roma. Lì si distribuisce un decalogo della “Dignità della donna nell’ Islam“, un volume che lei ha definito orribile e dopo aver chiesto spiegazioni

Poste Italiane: a Bari il corso di formazione per nuovi conciliatori della Basilicata


Due giorni dedicati alla procedura di conciliazione per formare nuovi conciliatori anche per la Basilicata. Al corso “Nuovi orizzonti per la conciliazione – Dialogando con i Consumatori”, coordinato da Romolo Giacani, responsabile Rapporti con le Associazioni dei Consumatori di Poste

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi