Buona la Prima!

Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Buona la Prima!13524399_1051222984963131_6674928503429209716_n

Buona per i circa mille spettatori ai quali è stato elargito il biglietto omaggio. Scelti in base alle amicizie personali e simpatie. Buona per le istituzioni presenti, appagante per gli attori e le comparse (seppur espletino il loro lavoro quasi per volontariato)..

Pubblicità quasi pari a zero. Non un manifesto, a parte qualche volantino distribuito negli esercizi commerciali, nessun coinvolgimento dei cittadini, dei Tour Operator locali e delle associazioni territoriali. A parte la Conferenza in Regione, il Sindaco di Senise ha come al solito gestito l’evento come se fosse un “fatto tutto suo e dei suoi più intimi collaboratori”. Sarebbe stato opportuno convocare un’assemblea cittadina. La prevendita dei biglietti è solo online sul sito www.magnagreciasenise.it e alle agenzie di viaggio di Senise che lo avevano richiesto, non è stata concessa la prevendita. Biglietti venduti: pochissimi.

L’Arena Sinni ha acceso i riflettori ma tutto intorno è buio. Nessun offerta turistica. La previsione ad oggi è del tutto negativa perché non vi sono prenotazioni per i prossimi 25 spettacoli che dovrebbero invece ospitare ben 42.500 spettatori.

Lo svincolo per arrivare all’Arena non consente ancora il passaggio di Autobus.

13495093_1051222978296465_4109124814629335273_nIl Battello elettrico previsto per il giro del lago non è stato ancora acquistato e per di più entrambe le rive del Lago sono deserte, non è presente alcuna struttura ricettiva. Non vi è ombra di aree attrezzate per pic nic, ristoro, né tantomeno campeggio. Gli operatori del settore turistico di Senise e degli altri paesi limitrofi non sono stati mai riuniti in prospettiva di eventuali presenze da accogliere.

Il Centro avifaunistico è chiuso. Il centro Sportivo d’estate è chiuso perché non dispone di una piscina all’aperto. Il Centro Storico impraticabile, sporco e desolato.

Ad oggi non risulta che l’Arena Sinni sia inserita in alcun pacchetto turistico offerto dagli operatori di Matera né della vicinissima Costa Ionica.

L’Anfiteatro era nel progetto iniziale l’attrattore maggiore di un contesto da sviluppare. Erano previsti i Borghi Alberghi, era prevista una rete territoriale che avrebbe dovuto unire le peculiarità , dall’agronomia all’ambiente e all’artigianato. Invece oggi, abbiamo l’opera Massima senza disporre del minimo indotto. Sarebbe opportuno che l’Amministrazione Comunale, unitamente all’APT e alla Regione, analizzassero le criticità di oggi, assolvendosene le responsabilità per porre il dovuto rimedio ed evitare il Fallimento di Un progetto “scritto bene” e “mal” realizzato. Stiamo perdendo un’occasione di sviluppo che è costata circa 30 milioni di euro ed è politicamente e civicamente immorale restare in silenzio a guardare.

 

Il Segretario PD

Rossella Spagnuolo

Commenti

  1. Antonio ha detto:

    Non capisco, con quali prove si può dire che sono 1000 i biglietti elargiti in omaggio ad amici, per caso è la contabilità della struttura?
    Pubblicità- da quando mi risulta, seguendo una ricerca posso confermare la giusta pubblicità con articoli e video che spazziano dall’informazione locale (lasiritide) fino alla Repubblica e Ansa, Credo che sia un buon trampolino di lancio. Un’altra falda di quest’articolo la ritrovo nella vendita dei biglietti, infatti con testuali lettere la riporto “la prevendita dei biglietti e solo online al sito http://www.magnagreciasenise.it ” è da questo sito si può cliccare sulla voce biglietti che riporta la vendita dei biglietti all’AREA SINNI con accurati orari di apertura e chiusura. Con il prosieguo della lettura mi ritrovo sui disagi del centro storico di senise, ma non parlava del magroattrattore? Alla fine della lettura mi sembrava giusto farle notare questi punti, e per quando riguarda il mio giudizio, trovo questo post di pessimo gusto. Mi sembra giusto che abbia firmato l’articolo, ma non metta il suo partito, non credo che il PD vuole fare figure di me**e. Un bacio, ANTONIO

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi