Cultura, poesia, arte e musica per la terza edizione del premio “Il Passatore” a Francavilla sul Sinni

Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Premio il passatore (158)Lo scorso 26 Agosto 2016 a Francavilla in Sinni, si è svolta in Piazza Mainieri la Terza edizione del Premio  “IL PASSATORE”. La manifestazione, voluta ed organizzata dall’Associazione LA FORGIA DEL SINNI , ha concluso brillantemente gli eventi estivi ideati dall’Associazione.

Il Premio “IL PASSATOREha lo scopo di premiare a livello locale, quanti si sono distinti nel campo della cultura, delle professioni e del sociale, e al contempo è l’occasione per condividere e far conoscere storie, esperienze, percorsi di vita, sogni ed aspirazioni di tanti.

A dare lustro alla serata sono stati i premiati: Il Prof. Saverio Omar Ciccimarra di Matera, Il poeta di Tursi Paolo Popia, L’insegnante di danza Rosanna Bernardo e la sua scuola “Columbia Dance” di Francavilla in Sinni, la stilista di abiti da sposa Sandra Blumetti, e il riconoscimento alla memoria del Direttore didattico Antonio Ciancia.

E’ doveroso illustrare con qualche cenno la personalità di coloro che hanno avuto questo riconoscimento:

Il Prof. Saverio Omar Ciccimarra, docente di Lettere e Filosofia presso il Liceo Classico “E.Duni” di Matera con il suo intervento ha richiamato l’importanza dell’istruzione e della cultura esortando alla lettura che è nutrimento essenziale per la mente; nobile e sentito il suo gesto di dedicare il Premio ricevuto ai bambini morti nel recente terremoto dell’Italia Centrale che a Settembre non torneranno a scuola, ed ha aggiunto “Mi piace pensare che frequenteranno la scuola in Paradiso”.

Il Poeta Paolo Popia, di Tursi (MT) ha esaltato l’Arte della parola” con le sue poesie dedicate alla sua Terra, immergendoci in un passato che ha richiamato alla memoria ricordi indelebili sull’emigrazione, e ci ha regalato poi una descrizione toccante ed accurata della sua “Rabatana”.

La Scuola di danza classica e moderna “Columbia Dance” con la sua insegnante Rosanna Bernardo ha colorato la manifestazione offrendoci minuti di spettacolo dedicato alla pizzica.

Il Premio alla memoria è stato riconosciuto alla persona del Direttore didattico Ins. Antonio Ciancia ricordando le sue elette virtù di mente e di cuore, e la sua grande sensibilità educativa nell’esercitare il suo magistero. Il premio è stato consegnato ai figli Salvatore, Nunzia e Pasquale.

Per “Non dimenticare” si sono rievocati i momenti storici che hanno segnato la cittadina di Francavilla sul Sinni, con l’arrivo dei Certosini, degli Emigranti e dei Briganti raffigurati da alcuni giovani e famiglie del paese con costumi dell’epoca.

A conclusione della manifestazione, la suggestiva sfilata degli abiti da sposa ideati e realizzati dalla stilista Sandra Blumetti di Francavilla sul Sinni.

Particolarmente bella la parte musicale della serata, con le bellissime interpretazioni canore di Maria Oliveto e Pino Saggiomo supportati dal M° Vincenzo Ferraiuolo.

Tra gli ospiti musicali l’Avv. Raffaele Melfi di Senise che si è esibito con una sua interpretazione di Frank Sinatra.

Col sentito ringraziamento alla presidente della “FORGIA DEL SINNI” la Sig.ra Tania Pisani Pezzuto, ci si auspica una fiorente crescita dell’ Associazione, per la realizzazione di eventi futuri mirati alla promozione culturale sociale e artistica locale.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi