A febbraio il Ministro Franceschini a Matera

Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Anna Giammetta

Il prossimo 16 febbraio, il ministro Dario Franceschini sarà nella Città dei Sassi per inaugurare la sede materana della Scuola di Alta Formazione dell’Istituto Superiore per la Conservazione e il Restauro che sarà dedicata a Michele D’Elia.

Di seguito la nota integrale del Comune di Matera:

“Il ministro per i Beni, le Attività culturali e il Turismo, on. Dario Franceschini sarà a Matera giovedì 16 febbraio per inaugurare alle ore 12 la sede materana della Scuola di Alta Formazione dell’Istituto Superiore per la Conservazione e il Restauro”. Lo annuncia il sindaco Raffaello de Ruggieri che aggiunge: “Tale decisione è maturata nel corso dell’incontro romano tenutosi ieri, 12 gennaio, su mia sollecitazione. Nel corso della riunione, a cui hanno  partecipato il Capo di Gabinetto Giampaolo D’Andrea, il segretario generale del Mibact arch. Antonia Pasqua  Recchia,  la direttrice dell’Istituto Superiore per la Conservazione e il Restauro  arch. Gisella Capponi  e la direttrice della sede materana dr.ssa Giovanna Palma, è stato definito il programma della visita del Ministro e il ruolo che la Scuola dovrà esprimere a livello nazionale e internazionale.

Il Ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini

“Come è noto – prosegue il sindaco – la sede meridionale dell’Iscr,  ospitata nello storico edificio comunale di Santa Lucia al Piano, dovrà divenire non solo un’area formativa di eccellenza per i futuri operatori della conservazione del patrimonio culturale  ma anche un centro di innovazione e di ricerca per la messa a punto  delle nuove tecnologie da applicare per la tutela dei beni culturali.

Sarà, quindi, una piattaforma formativa e tecnologica al servizio del Mezzogiorno, dell’Italia e dei Paesi che si affacciano sul Mediterraneo.

In tale occasione la comunità materana potrà apprezzare la qualità dell’edificio e degli spazi didattici.

La scuola – agiunge il sindaco – sarà dedicata a Michele D’Elia, prima Soprintendente lucano e poi  Direttore dell’Istituto Centrale del Restauro, il quale fu uno dei fautori di tale iniziativa”.

fonte: http://giornalemio.it/cronaca/a-febbraio-il-ministro-franceschini-a-matera/

Commenta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi