Monthly Archives: agosto 2017

Prospettiva


Prospettiva   L’ ignoranza germoglia e fiorisce nella mente e nel cuore che indurisce. Soffoca i pensieri, ci fa prigionieri invischiati nel tempo a guerreggiar fra egoismi e istinti ancestrali: uomo naturale. Ma non mi alletta di contro il futuro,

La violenza, il terrorismo: alle radici del male


La torrida estate 2017 passerà alla storia come la stagione delle molteplici emergenze, quali: siccità, incendi boschivi, calura africana, crisi idrica, migranti, ma soprattutto l’emergenza terrorismo e la sicurezza. Gli attentati che si rincorrono macabri, senza pause in una lunga

La lettera ricevuta dal console di origini lucane nel cartellone per festeggiare il 90esimo della morte di Sacco e Vanzetti


Torremaggiore 23 agosto alle ore 19,30 in piazza Palma e Piacquaddio La voce di Rocco Brindisi farà parte del coro per il Memorial Day 90/40 La lettera ricevuta dal console di origini lucane nel cartellone per festeggiare il 90esimo della

Carmela Biscaglia ricorda lo storico Antonio Cestaro


A pochi giorni dalla scomparsa dello storico Antonio Cestaro, cogliamo un pensiero della professoressa Carmela Biscaglia, socia dell’Associazione per la Storia Sociale del Mezzogiorno e dell’Area Mediterranea, che pubblichiamo integralmente: L’illustre storico Antonio Cestaro, professore emerito di Storia Moderna nell’Università di

A Gruocho Marx 40 anni dalla sua scomparsa….


Quaranta anni… eppure i suoi graffi resistono. Groucho Marx, il terzo di quella stirpe di fratelli che ha scritto la storia del Cinema in America dagli albori del secolo scorso, era un genio assoluto della comicità e del sarcasmo. Quello

Rionero insonne, fra Tir e randagismo


Gia dalle quattro del mattino un continuo via vai di mezzi pesanti attraversa le centralissima via Galliano e via Potenza, zone ad alta densità abitativa tormentate da rumorosi tir  diretti o provenienti dagli stabilimenti delle acque minerali, che in estate

Esili o Esìli


Vi segnaliamo i prossimi appuntamenti al MULA+ Museo di Latronico. Uno spettacolo itinerante di teatro danza che vuole raccontare l’essenza dell’essere lucano e il suo vivere la propria terra come condizione di abbandono e di esilio ma anche di coraggio, forza

Premiata la lucana Chiara LOSTAGLIO con il premio “ISPEC CULTURA” a Locarno


Locarno. Il Direttivo dell’ ISPEC di Locarno – Istituto di Storia e Filosofia del Pensiero Contemporaneo della Svizzera Italiana, diretto da Davide Rossi, in occasione del 70° Festival di Locarno, ha attribuito i premi ISPEC CINEMA e ISPEC CULTURA, nella sede il

Sopra le medie stagionali


“Sopra le medie stagionali”. E’ lo slogan d’apertura della meteorologia e dei suoi santoni, parlare delle temperature sopra le medie stagionali. O, al contrario, quando nevica (che rarità), al punto da aprire i notiziari con immagini consuete, di repertorio ormai.

Latronico: presentazione del libro “Disinformazia”


Francesco Nicodemo, napoletano, laureato in lettere classiche, si occupa di comunicazione e di innovazione, appassionato di politica, è stato responsabile della comunicazione del Partito Democratico, membro della segreteria nazionale, è autore del libro “Disinformazia” edito da Marsilio, questo libro parla

La comunità di Francavilla annuncia con gioia l’Ordinazione Sacerdotale di don Antonio Lo Gatto


Oggi , Francavilla è in gran festa ! Nei tempi moderni di materialismo e rinnegamento di Dio , il Signore  continua a chiamare giovani per farne Apostoli del Vangelo. Fratelli carissimi , lodiamo la generosità di Dio e ringraziamo questo

Sínnə (Sinni) -Poesia in dialetto Francavillese-


Sínnə Sínnə quèsə quèsə non tə rəcanóschə kiú: viecchiə e mèhəpatùtə. chijnə də spruòcchəhə e strəppúnə, gàrse. Mə sə strazzijə ‘u córə,mo’ sə pénzə a killə ‘hundènə juòrnə da Statìjə senza nùvəhə, quannə scapètə mə tuffèvə ’ndu fuossə ‘nfunnə du’

MIUR: Reclutamento e formazione iniziale dei docenti


Reclutamento e formazione iniziale dei docenti, firmato il decreto sulle modalità di acquisizione dei crediti formativi universitari e accademici. Laureande e laureandi potranno acquisirli gratuitamente, tetto massimo di spesa per chi è già in possesso di una laurea. La Ministra

Scuola, biblioteche innovative.


Scuola, biblioteche innovative: finanziati i primi 500 progetti – Stanziati 5 milioni. On line la graduatoria. – Saranno spazi aperti alla cittadinanza Biblioteche scolastiche più moderne e con spazi di consultazione e formazione innovativi, aperti al territorio, anche fuori dall’orario scolastico,

Charlie è un inno all’Amore


Commento all’articolo di don Camillo Perrone del 8.8.2017 dal titolo: “Quel bimbo che ci ha commosso: una lezione d’amore”. La chiusura dell’articolo con una iperbole negativa e pessimista, mi offre lo spunto per esternare la mia modesta ma ferma contrarietà.

In ricordo di Vincenzo Verrastro


Vincenzo Verrastro nacque ad Avigliano il 6 maggio 1919 da Leonardo, imprenditore agricolo, e da Rosa Maria Gerardi. Da giovane maturò una profonda formazione cristiana che lo rese libero e lontano dalle idee del regime fascista, compì gli studi classici

Quel bimbo che ci ha commosso… una lezione di Amore


Abbiamo seguito tutti con il fiato sospeso la vicenda del piccolo Charlie, colpito dalla sindrome da deplezione del DNA mitocondriale. Già dal 2 luglio scorso, soprattutto Papa Bergoglio aveva espresso la propria vicinanza ai genitori, auspicando che non fosse trascurato

Premi ISPEC Cinema e ISPEC Cultura – al Festival del cinema di Locarno


Il Direttivo dell’ ISPEC di Locarno – Istituto di Storia e Filosofia del Pensiero Contemporaneo della Svizzera Italiana, in occasione del 70° Festival di Locarno ha attribuito per la quarta volta i premi ISPEC CINEMA e ISPEC CULTURA:  PREMIO ISPEC CINEMA

Corto Maltese… e non si può smettere di fumare


Compie cinquant’anni Corto Maltese, con la sua sigaretta e il profilo dell’antieroe che viaggia come un Ulisse senza tempo. Personaggio “cult” della migliore novella grafica europea, il fumetto del grande veneziano Hugo Pratt diventa mito letterario del secolo scorso, e

Emigranti: uno smarrimento senza fine


Il sindaco di un minuscolo paese si è ribellato allo Stato e, indossata la fascia tricolore, ha bloccato i cancelli di un albergo chiuso ed in disùso dove il Prefetto aveva trasferito 47 richiedenti asilo, diventando, così, il capopopolo della

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi