La comunità di Francavilla annuncia con gioia l’Ordinazione Sacerdotale di don Antonio Lo Gatto

Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Oggi , Francavilla è in gran festa !

Nei tempi moderni di materialismo e rinnegamento di Dio , il Signore  continua a chiamare giovani per farne Apostoli del Vangelo.

Fratelli carissimi , lodiamo la generosità di Dio e ringraziamo questo giovinetto che ha ascoltato la chiamata  costante  nel suo cuore ed ha risposto con un “ Si “ semplice e spontaneo di un bambino , ha percorso le strade , spesso faticose , del percorso, accompagnato dalla sua famiglia  per giungere ad un “ Si” maturo e definitivo .

Oggi si realizza quel progetto straordinario che  esisteva dall’inizio del mondo.

Antonio Lo Gatto

Nasceva un bimbo attratto dalla preghiera e da ogni funzione religiosa, fino alla costruzione di una minuscola Cappellina, davanti alla porta della sua casa, per il suo gioco preferito , la Celebrazione della Messa .

Mai la sua personalità ha subito cambiamenti di rotta; la famiglia lo ha accompagnato con decoro, affetto ed apprezzabile impegno, la comunità ha accolto e pregato per lui, i Sacerdoti lo hanno seguito con autorevolezza, fiducia e stima …

Si realizza così la profezia del piccolo seme che se trova il terreno fertile può diventare una pianta con molti frutti;  vi farò pescatori di uomini; chi mi vuole essere  il primo di tutti, sia il servo obbediente ed umile; vieni e seguimi…..

La Vergine Santa del Santo  Rosario di Pompei passando , ogni anno, davanti alla sua casa lo chiamava dicendo, con il Bimbo in braccio, “ Vieni e seguimi

Antonio, con gioia, ha sorriso e si è lasciato prendere per mano dalla Tenerissima  Madre per camminare nei sentieri della Santità e permetterci di dire con lui “ L’anima mia magnifica il Signore ed il mio spirito esulta in Dio mio Salvatore……Ha innalzato gli umili…Ha soccorso Israele, suo servo ricordandosi della Sua Misericordia”

Oggi 12 agosto, ore 18, nella piazza Mainieri, l’Imposiszione delle Mani e la Preghiera di Ordinazione di S. E. R. Mons. Vincenzo OROFINO. 

ALLELUIA! ALLELUIA! ALLELUIA!

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi