Domenica a Bucarest “Belcanto” diretto dal Maestro Pasquale Menchise

Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Si riparte dalla Romania e dalla Svizzera. Al via la nuova stagione dello spettacolo di musica sinfonica e canto lirico “Belcanto, The Luciano Pavarotti Heritage” la cui direzione musicale e d’orchestra nonché gli arrangiamenti sono firmati dal Maestro Pasquale Menchise. Appuntamento DOMENICA 22 ottobre a Bucarest nella Sala Palatului. Mentre nella prima settimana di novembre sarà di scena oltralpe con quattro date a Saint-Maurice, Yverdon-les-Bains, Berna e Ginevra.
“Uno spettacolo intenso ed emozionate – dichiara il Maestro Menchise – che ho, ancora una volta, l’onore di dirigere. Arie d’opera, canzoni classiche napoletane e brani pop internazionali, eseguiti secondo i canoni estetici e stilistici del bel canto italiano. E’ un omaggio allo stile tipico della nostra tradizione lirica, la celebrazione del nostro straordinario patrimonio musicale: dalle origini del Belcanto nel Rinascimento, passando per le celebri composizioni di Verdi, Rossini, Pergolesi, l’opera buffa di Puccini, la canzone napoletana e il grande pop internazionale, tra l’altro, con una coinvolgente versione della celebre ‘Bohemian Rhapsody’ dei Queen. Per il gran finale ‘Nessun dorma’ con l’inserimento della voce inconfondibile di Luciano Pavarotti”.

Maestro Pasquale Menchise

Reduce dal successo di “Vincerò-Luciano Pavarotti: il racconto di una vita straordinaria” appena una settimana fa al Duni di Matera – di cui ha curato la direzione artistica, la direzione dei cantanti della Pavarotti Foundation e dell’Orchestra Sinfonica Matera 2019  il Maestro Menchise, di Genzano di Lucania, è dunque ora pronto per il nuovo tour internazionale di “Belcanto”: concerto teatrale, tra lirica e danza la cui direzione artistica è affidata allo show maker di fama mondiale Franco Dragone, prodotto da ARSlab Italy, per la regia di Gianfranco Covino e coreografie di Vittorio Biagi. Dopo il debutto nel 2013 al New York City Center di Broadway, è stato messo in scena, nel corso di questi anni, nei teatri più importanti di mezza Europa e in Usa, Australia, Corea e Giappone.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi