Sharon la Costellazione Crater

Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Il film “IL CRATERE” dei registi LUCA BELLINO e SILVIA LUZI, con ROSARIO E SHARON CAROCCIA, sta girando il mondo perchè la realtà piace, la realtà supera l’immaginazione perchè la purezza dei protagonisti attrae perchè la musica neomelodica entra nel cuore  perchè “IL CRATERE” emoziona  perchè è una voce silenziosa del dolore.

 

Sharon la Costellazione Crater

Luogo dell’anima inesplorato

         costellazione ignota           

   rifugio di sogni inverosimili


bosco incantato da musica e note,


allunga la mano, afferra la sorte


l’illusione è nascosta.

Giovanna Saporito


Diventano danza


scandiscono la vita


atteggiamenti e sentimenti


tra lo sfondo nebbioso.


Stravolgenti scorci


lenti, veloci e rabbiosi


desiderio di un’esplosione infinita


ombre come luce di luna


avvolgono i sogni


si cerca, non si trova


lascia senza parole


in un blocco di marmo.

di Giovanna Saporito

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi