Latronico: favorisce la salute alla persona

Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Latronico città del benessere Non solo prevenzione con le acque termali. Infatti nelle terme si vuole realizzare un percorso assistenziale di prevenzione primaria e prevenzione secondaria relativa al corretto stile di vita. Ovvero le persone disposte al cambiamento saranno prese in carico da un unità di cure primarie che effettuerà un vero e proprio Patient engagement. Tale percorso assistenziale dovrà necessariamente coinvolgere più figure professionali dell’assistenza primaria ovvero medici di medicina generale medici di continuità assistenziale medici specialisti nutrizionisti Biologi psicologi psichiatri tecnici dell’alimentazione nonché imprenditori locali che si occupano di alimentazione a km 0. Ma soprattutto di sana alimentazione.

La prevenzione, la promozione e l’incentivazione a nuovi stili di vita, è l’arma più valida per combattere le malattie croniche. Tutti possono ridurre in modo significativo il rischio di sviluppare queste malattie semplicemente adottando abitudini salutari, in particolare evitando il fumo, avere un’alimentazione corretta, limitare il consumo di alcol e svolgere attività fisica regolare.

Latronico Terme

Primo appuntamento importante: Sabato 13 ottobre a Latronico si terrà il Congresso EcmStili di vita: organizzare il cambiamento“. Il Ministero della Salute, attraverso il progetto PASSI, ha rilevato una carenza nel seguire sani e corretti stili di vita e lancia l’allarme di un aumento delle patologie croniche nella popolazione. La FIMMG Potenza in collaborazione con Metis e Simpesv intende coinvolgere i professionisti della Sanità in un percorso assistenziale personalizzato che prenda in carico il cittadino con l’obiettivo di promozione della salute e la prevenzione delle malattie cardiovascolari, diabete e neoplasie.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi