EquiturismoInternational dalla Basilicata alla 120^ FIERACAVALLI VERONA

Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Atella.- Sarà presente anche quest’anno a Verona, in occasione della 120^ edizione di FIERACAVALLI, una folta rappresentanza di equiturismi lucani, sotto l’egida di EquiturismoInternational di Basilicata, presieduto da Salvatore Summa. Sono una quarantina i centri affiliati, i quali porteranno nuovi progetti ed interscambi con le tante associazioni internazionali, in un appuntamento affermato ed imprescindibile per quanti credono nelle potenzialità del turismo rurale e sportivo, nonché in quelle attività legate alla enogastronomia e alla valorizzazione del territorio.

Armando Lostaglio

Durante i numerosi meeting che si terranno a partire dal 25 ottobre 2018 ci sarà spazio per la presentazione, a cura di EquiturismoInternational, delle diverse iniziative che caratterizzano la ormai decennale attività svolta in Basilicata, con viaggi itineranti a cavallo, fiere e meeting, con la presentazione di una nuova guida curata con APT Basilicata.

Iniziative di spessore culturale, che toccherà anche “i sentieri dei Briganti”, esperienza questa che coinvolge diverse associazioni ippiche e culturali in Italia, per un ulteriore approfondimento delle vicende storiche che non hanno mai smesso di appassionare studiosi e cultori di natura e di sport.

E proprio su questi temi, il Manuale di Equiturismo redatto dall’Associazione pone l’attenzione su tratturi e sentieri lucani da recuperare per il vivere sano che l’equiturismo pone fra i suoi obiettivi; sentieri che sono ben ponderati e che potranno essere fruiti non solo da cavalieri, ma anche da appassionati di cicloturismo e podisti, per una iniziativa utile ad una ulteriore conoscenza della Basilicata, di assoluto interesse turistico e sportivo.

Equiturismointernational, per il proprio carattere culturale, fa proprio un verso poetico del XVI secolo del drammaturgo inglese Ben Jonson: “Chiedimi di mostrarti poesia in movimento e ti mostrerò un cavallo”.

 

EQUITURISMOINTERNATIONAL

BASILICATA

“Il viso del cavallo è così bello ed intelligente che

   quando lo si guarda viene voglia di parlargli”

                            (N. Zabolotskij, poeta russo)

                                                                                                                     Atella, 25.10.2018

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi