Francavilla ancora parliamo di inquinamento

Stampa questo articolo Stampa questo articolo

La redazione di questa testata ha ricevuto da Antonio Fortunato, nostro articolista, la lettera indirizzata al sindaco di Francavilla sul Sinni con cui rinnova l’invito di intervenire a tutela della salute dei nostri concittadini da parte dell’inquinamento dell’aria.

Ricorda inoltre al sindaco stesso di volergli dare risposta in merito ad altri problemi inerenti l’interesse generale. Come si diceva in un altro articolo pubblichiamo la lettera per divulgare una notizia importante ai fini di sensibilizzare l’opinione pubblica su una questione che riguarda la nostra salute. Infatti l’inquinamento dell’aria non colpisce tutto in una volta, come un proiettile di una pistola, ma lentamente il nostro apparato respiratorio un po’ come il fumo di tabacco che nuoce e fa morire.

 

 

Al Sindaco del Comune di

85034 Francavilla sul Sinni

 

Egregio Sindaco,

         siamo agli inizi della stagione invernale e, a causa della combustione di prodotti per riscaldamento e non solo, si ripresenta il problema dell’inquinamento dell’aria che già segnalai in data 10 gennaio 2018.

         Pertanto, Le chiedo di voler adottare tutti i provvedimenti necessari per assicurare a noi cittadini un ambiente sano per la nostra salute.

         Inoltre, con la presente, le ricordo di rispondere con cortese sollecitudine alle mie precedenti comunicazioni che sono:

  1. Lettera del 10 gennaio 2018 con cui segnalai il problema summenzionato;
  2. Lettera del 13 dicembre 2013, consegnatole personalmente nel suo ufficio della C&P, con cui rappresentai per l’ennesima volta la mancanza di sicurezza sulle vie urbane per i pedoni, dopo che sullo stesso argomento comunicai sempre a voi amministratori comunale in data 10.10.2012 che non bisognava distogliere i finanziamenti dal progetto esecutivo per la costruzione dei marciapiedi per riqualificare la villa comunale, già tante volte interessata a interventi negli anni passati, ma procedere nell’esecuzione dei lavori progettati;
  3. Lettera del 22 febbraio 2016 con cui chiesi chiarimenti in merito alla esclusione dall’elenco dei sindaci del nostro comune dello scrivente e del sig. Antonio Lo Fiego, in quanto sindaci facente funzioni.

Faccio presente che, se questa nota dovesse avere la stessa considerazione delle altre, sarò costretto mio malgrado a intraprendere altre vie.

Francavilla sul Sinni, lì 1 dicembre 2018

 

Antonio Fortunato

 

Mitt.te Antonio Fortunato

Via Luigi Ciminelli I^ trav., 5

85034 Francavilla sul Sinni (Pz)

Commenti

  1. Oggi in Polonia ha avuto inizio la COP 24, la Conferenza sul cambiamento climatico organizzato dalle Nazioni Unite per fare il punto sui problemi, le sfide e le possibili soluzioni per affrontare il riscaldamento globale. Se in ogni Comune si prendessero i dovuti provvedimenti ,potremmo contribuire alla normalizzazione del clima e quindi avere un’aria più pulita.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi