Salva la tua Lingua Locale: Filippo Di Giacomo premiato in Campidoglio

Stampa questo articolo Stampa questo articolo

SALVA LA TUA LINGUA LOCALE – FILIPPO DI GIACOMO al primo posto della Sezione Prosa inedita (dialetto di Francavilla in Sinni)

                                       

Filippo Di Giacomo

Gran Gala al Campidoglio per la consegna dei prestigiosi riconoscimenti con la cerimonia di premiazione tra i vincitori della sesta edizione del premio letterario nazionale “Salva la tua lingua locale” celebrato nella splendida cornice della sala Protomoteca a Roma il 14 dicembre 2018.

L’esclusivo evento si apre con la cerimonia di premiazione condotto dal giornalista Massimo Giletti e la coconduttrice Veronica Gatto. Il premio è istituito dall’Unione Nazionale delle Pro Loco e da Lega autonomie Lazio, con il patrocinio del Senato della Repubblica.

filippo di giacomo ernesto calluori

Filippo Di Giacomo Ernesto Calluori

Un risultato eccezionale per la Basilicata commenta il presidente della Pro loco Unpli Basilicata Rocco Franciosa. Dopo i saluti di rito, si sono succeduti gli interventi del Sen. Questore Antonio De Poli, del presidente UNPLI Antonio La Spina, del presidente Lega autonomie Lazio Bruno Manzi e Pietrangelo Buttafuoco, giornalista, ponendo l’accento sulla importanza dei dialetti che con le loro origini raccontano le nostre radici e la nostra carta di identità.

Gli elaborati delle categorie “prosa” e “poesia” suddivise in quattro sezioni, tutte a tema libero sono stati valutati dalla giuria composta da docenti e linguisti diretta dal presidente onorario Giovanni Solimine, docente universitario de La Sapienza di Roma, che ha decretato i vincitori.

Filippo Di Giacomo

Filippo Di Giacomo

Tra questi, Filippo Di Giacomo al primo posto della sezione Prosa inedita (dialetto di Francavilla in Sinni, PZ) accolto con un fragoroso applauso, dopo la lettura di un breve passaggio in dialetto francavillese della prosa ‘Ndonije e Zarafina con la traduzione simultanea in italiano. Il Premio di questo concorso che, si salda con le nostre origini, ne racconta la storia e ne conserva la memoria della nostra storia personale.

3 Responses to Salva la tua Lingua Locale: Filippo Di Giacomo premiato in Campidoglio

  1. e.nustrini ha detto:

    Un premio più che meritato. Complimenti.

  2. Giovanni Fortunato ha detto:

    Nel rinnovare i più vivi complimenti per il prestigioso riconoscimento a Filippo Di Giacomo per la sua prosa nella lingua locale della nostra Francavilla, desidero sottolineare il grande valore culturale del “dialetto” che, senza sovrastrutture, evidenzia l’insieme dei sentimenti, dei legami di affetto, di amicizia, di immediatezza comunicativa che costituiscono gran parte del quadro identitario della nostra comunità.

    • Filippo Di Giacomo ha detto:

      Un ringraziamento di cuore a tutti gli amici, parenti e cittadini francavillesi e della basilicata che hanno gradito e apprezzato il premio conferitomi. Un abbraccio.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi