Il Sogno di Natale (poesia di Giovanna Saporito)

Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IL SOGNO DI NATALE

Giovanna Saporito

In libero volo va il pensiero

in un tempo lontano

in un passato mai dimenticato

profumato di fieno,

paradiso reale

in un soffice manto.

In libero volo va il pensiero

tra i raggi lucenti di una stella si impiglia

si perde in un fiocco di neve

ovattato da una quiete pura e splendente,

va il pensiero nella grande armonia

che illumina la via.

Lucio Del Pezzo Presepe Geometrico

Lucio Del Pezzo Presepe Geometrico

In libero volo va il pensiero

da un angelo, dolcemente,

in una grotta si fa trasportare.

Soffia il vento, dondola una culla,

piange il bambino, ha freddo,

ha sete d’amore, ha fame di pace.

La mamma canta la ninna nanna

accompagnata dalle zampogne,

le campane seguono la melodia

nell’aria risuona una inattesa allegria.

In libero volo va il pensiero

avvolge, vibra alla vista dei Magi

inchinati davanti al Divino.

La Cometa guida i pastori alla stalla

nella luce vermiglia una grande meraviglia,

guardiamoci intorno, il bambino sorride,

il mondo rinasce.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi