A Francavilla sul Sinni, nel rione San Giuseppe, è scoppiata una bombola di gas

Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Ieri mattina, intorno alle ore 10.30, nelle vicinanze  della piazzetta S. Giuseppe, è esplosa una bombola di gas al piano  terra di un vecchio fabbricato provocando il ferimento di un cittadino rumeno, classe 1969, di una donna di 47 anni e il figlio di 15 anni abitanti il primo piano.

La donna e il figlio sono stati ricoverati subito all’Ospedale di Lagonegro in condizioni non gravi; invece l’uomo dopo l’intervento dei Carabinieri e dei Vigili  del Fuoco per estrarlo dalle macerie del soffitto, in gravi condizioni avendo riportato ustioni per circa l’ 80% del corpo, e’ stato ricoverato all’Ospedale di Potenza e da qui al Centro grandi ustionati di Brindisi.

La redazione di questo giornale esprime la propria vicinanza ai feriti augurando loro un pronta e buona guarigione; ringrazia inoltre le forze dell’ordine intervenute rapidamente (Carabinieri e Vigili Urbani), i Vigili del Fuoco per il grande lavoro svolto e gli Operatori Sanitari che hanno prestato i primi ed essenziali soccorsi.

Il brutto episodio ha messo il dito nella piaga su un fenomeno che  interessa il nostro paese, cioè l’abbandono e il  degrado del centro storico e le miserabili condizioni di vita di molti immigrati che per riscaldarsi un poco usano ancora stufe a gas in locali poco areati senza rispettare le norme di sicurezza.

Sicurezza che non e’ adeguata non solo in questo rione, ma in tanti altri, giacchè le casette costruite prima del 1900 nel nostro comune erano a un solo piano, il piano terra. Nel secolo scorso invece c’è stato un vero e proprio saccheggio edilizio con le sopra elevazioni selvagge. Negli ultimi decenni, con le nuove costruzioni fuori dal perimetro tradizionale, l’emigrazione di intere famiglie e l’incuria nella manutenzione hanno generato questa situazione di pericolo. Pertanto, necessitano politiche appropriate per garantire agli abitanti dei rioni e non solo quegli standards  minimi di sicurezza e agibilità.

One Response to A Francavilla sul Sinni, nel rione San Giuseppe, è scoppiata una bombola di gas

  1. Antonio Fortunato ha detto:

    Per una corretta informazione preciso che lo scoppio è stato causato da una perdita di gas in quanto dopo i dovuti accertamenti la bombola del gas gas è stata trovata integra.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi