Bioglio: Un viaggio che rimarrà nel cuore.

Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Madonna di Pompei in Chiesa a Bioglio

Madonna di Pompei in Chiesa a Bioglio

Il 12 marzo scorso su questo giornale Antonio Capuano scrisse  le motivazioni del pellegrinaggio con la statua della Madonna di Pompei a Bioglio (Biella) elencando il programma del grande evento a partire dal 25 al 28 aprile 2019.

Ebbene, nei giorni stabiliti tutto ciò che era stato programmato è  stato attuato con l’arricchimento della partecipazione  nella giornata di sabato 27 della Banda Musicale “Salvatore Pisani” del nostro paese. Ho constatato avendo partecipato alla manifestazione in qualità di componente dell’Associazione Amici della Musica che il viaggio si è svolto nei modi migliori sotto tutti i punti di vista.

Alla processione della statua della Madonna di Pompei, che si è svolta dalla frazione Alcinengo alla bellissima Chiesa di Bioglio, si sono raccolti tantissimi fedeli originari di Francavilla e provenienti da ogni dove: dal biellese, Alessandria, Savona, Milano e finanche dalla Svizzera. In questi fedeli ho potuto cogliere la devozione e l’affidamento filiale alla Mamma celeste delle debolezze umane. Nelle persone avanti negli anni è stato un momento rievocativo della festa della Madonna  che si svolge ogni anno in paese di quando erano giovani o quando venivano in ferie  con la famiglia. Per i giovani dell’epoca le aspettative di questa festa erano, per dirla con i versi del Leopardi, “La gioventù del loco. Lascia le case, e per le vie si spande; E mira ed è mirata, e in cor s’allegra“. I discendenti dei nostri compaesani hanno potuto assistere a una funzione religiosa che avevano visto magari da piccoli giù da noi o che avevano ascoltato dai racconti degli adulti.

Banda Musicale di Francavilla a Bioglio

Banda Musicale di Francavilla a Bioglio

Oltre all’incontro con la statua della Madonna, c’è stato quello emozionante fra i francavillesi in pellegrinaggio con parenti e amici che risiedono a Bioglio e nel biellese. E’ stato un momento caloroso di abbracci, di scambi di domande sulla propria vita e la famiglia, che si fa in paese, un rievocare qualche episodio particolare che ha messo in moto forti emozioni. Questo clima di gioia collettiva, è stato determinato senz’altro dalla fede e dalla devozione alla Madonna, ma anche dal potere  della nostalgia sul nostro cervello, dall’effetto al ripensamento di un periodo felice e dorato che stimola il sistema della dopamina del cervello  che è  il centro del piacere. Il biologo americano John Medina  nel suo ultimo saggio “Il cervello non ha età” dedicato ai rimedi per combattere l’invecchiamento del cervello, parla proprio del guardarsi indietro, della socializzazione e nel cercare attività stimolanti per restare giovani. In effetti questo viaggio possiamo dire che è  stato un tuffo nel passato producendo un effetto nostalgia. Non deve finire qui però. Dobbiamo continuare questi scambi di visite reciproche come da impegni presi dai rispettivi sindaci di Bioglio e di Francavilla sul Sinni nell’intraprendere il gemellaggio tra i due Comuni e nell’incontro istituzionale avuto proprio nel pomeriggio del 27 (sabato) con la partecipazione straordinaria del Prefetto di Biella. La manifestazione civile e quella religiosa sono state accompagnate dalla nostra banda con marce note ai tanti compaesani suscitando anche qui l’effetto nostalgia, giacche’ noi francavillesi siamo  cresciuti con la Banda Musicale  sempre presente in tutte le feste religiose e non solo.

Bioglio Chiesa

Bioglio Chiesa

A chiusura della giornata, il nostro concerto bandistico nella Chiesa Madre ha offerto pezzi di musica leggera e classica che sono stati molto apprezzati dal folto pubblico presente, aprendo lo spettacolo proprio con la marcia del Maestro Michele Munno “Un giorno di festa”. Proprio così: è  stato un giorno di festa che rimarrà nel nostro cuore.

Commenta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi