A Noepoli una sala del Mume verrà intitolata a Claudio Pezzuto

Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Il carabiniere Claudio Pezzuto, vittima del dovere e Medaglia d’Oro al Valore Militare sarà ricordato per sempre a Noepoli.

Noepoli

Mercoledì 25 settembre, infatti, l’Amministrazione Comunale, guidata dal sindaco Francesco Antonio Calabrese, intitolerà al militare che perse la vita in un agguato a Pontecagnano Faiano nel 1992, una delle sale del Mume, il Museo multimediale degli Enotri.

La cerimonia avrà inizio alle ore 10:30 presso il Centro Sociale dal quale, dopo il ricordo del carabiniere da parte dei presenti, si sposterà in corteo verso il Palazzo De Cicco che ospita il Mume. Verrà scoperta la targa dedicata al Carabiniere e inaugurata la mostra “Storia di un Carabiniere Eroe, Claudio Pezzuto”, visitabile fino al 13 ottobre.

Commenta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi