In ricordo di Gianbattista Arbia già Sindaco di Roccanova

Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Gianbattista Arbia

È morto ieri a Rocccanova l’ing. Giambattista Arbia, uomo amato e stimato da tutti, in un paese a forte presenza Comunista, diventa Sindaco per la Democrazia Cristiana, dall’aprile 1963 al giugno 1975.

E’ da tutti  definito galantuomo, vero signore, persona per bene.

La redazione di questa testata, congiuntamente con l’on. Peppino Molinari, si unisce al comune sentire dell’intera cittadinanza di Roccanova nel ricordo di un grande uomo, persona sensibile, aperto e disponibile, qualificato ed onesto dirigente politico, nell’esprimere le più sentite condoglianze alla famiglia e all’intera comunità roccanovese, che perde uno dei suoi figli illustri.  

Commenta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi