Archivio dell'autore don Camillo Perrone "Parroco emerito di S. Severino L."

Testimoni “scomodi” e benemeriti in una società senz’anima


La nostra società si trova immersa nelle spire di una cieca violenza con aggressioni e feroci massacri. E’ superfluo dire che imperversano la prepotenza della criminalità organizzata, l’egoismo edonista, il crollo dei valori familiari, lo svilimento della dignità personale. Nella

Il vero rinnovamento politico


I primi filosofi cercavano di trovare una spiegazione delle cose e del fatto che l’uomo non riesce ad essere buono. Il motto era “conosci te stesso”, con la prospettiva che scandagliando nel proprio intimo, l’uomo potesse conoscere i propri errori.

Giornate per la Vita e per la Pace


In tempi di eclissi del valore della vita, la Chiesa annuncia e contempla il “Vangelo della Vita” dal concepimento alla morte naturale. Organizza corsi di aggiornamento e approfondimento sulle tematiche di bioetica in un dialogo e confronto tra informazione scientifica,

Costruttori di una Chiesa viva e solidale


In un periodo di incertezza sociale ed economica, chi ha responsabilità pubbliche deve sentire, promuovere e testimoniare l’esigenza di diventare quasi un presidio per le categorie più deboli; soprattutto verso coloro che, senza loro colpa, mancano di stabilità e sicurezza

La Basilicata può scommettere su Turismo e Cultura


L’anno 2018 è iniziato sotto buoni auspici per quanto concerne il settore su cui poggia l’economia lucana, vale a dire il turismo. Concretamente bel balzo in alto podio cioè la nostra Basilicata additata quale terza meta al mondo da vedere;

Verso le urne: le promesse dei politici


Porte aperte alla campagna elettorale per le prossime elezioni di primavera, campagna elettorale che si annunzia senza esclusione di colpi. L’analisi dei programmi e la frammentazione interna alle forze politiche portano a chiederci: cosa distinguerà un Governo da un altro?

Diritti garantiti, emergenti e urgenti


Senza dubbio il 2018 è costellato di molteplici ricorrenze significative. Eccone alcune. Il primo gennaio 1948 cioè 70 anni or sono entrò in vigore l’attuale Costituzione italiana. Nell’autunno di 40 anni fa, cioè nel 1978, salì al Soglio Pontificio un

Il nuovo anno nel segno della Costituzione


La notte di S.Silvestro a Maratea, città prescelta, è tutto pronto per quanto concerne lo spettacolo RAI TV “L’anno che verrà” che è stato trasmesso a vasto raggio nella notte del 31 dicembre, proprio dalla perla del Tirreno. Il tempo

La Carità è anche impegno politico


Non è la predica di occasione proferita dal sacro pergamo, ma è qualcosa di più che ci interpella e responsabilizza a fondo. E’ Qualcuno, centro focale del cosmo e della storia, Colui che si aggirava tra la gente minuta, Colui

Sentinelle a difesa del Bene Comune


A una fredda stagione invernale – iniziata da poco – si contrappone ora una stagione politica molto calda. Corsa frenetica verso le elezioni di primavera. Ci si muove da parte dei vari partiti circa le coalizioni, si redigono programmi, si

La passione per la Pace, il diritto alla Pace


La passione per la pace è un compito comunitario ed universale cui nessuno può sfuggire ritenendo che il proprio contributo non abbia alcuna incidenza sui fatti, ritenendo incolmabile la distanza tra l’acquisizione dell’idea di fare e la possibilità di determinare

Pane, diritti e dignità: ecco il senso del lavoro


Le belle parole, le esortazioni, le lamentele non servono a nulla. Occorre far uscire il nostro amore dalle secche del parolismo vuoto ed inconcludente. Non più parole ma fatti! Quindi bando alla chiacchierologia. La gente non ne può più di

Giorgio La Pira, a 40 ani dalla sua morte


Figura poliedrica, specchio di giustizia, testimone di carità, servo di Dio. E’ proprio lui il siciliano Giorgio La Pira che nel 1946 è eletto alla Costituente, dove dà un contributo decisivo alla stesura dei primi articoli della Costituzione. Rieletto deputato,

Verso la prima Giornata Mondiale dei Poveri


Il Papa, nel Messaggio per la prima Giornata Mondiale dei Poveri che si celebra il 19 novembre, richiama molti temi sensibili già trattati nei documenti del suo Magistero sulla povertà. In primis ricorda che i poveri sono persone da incontrare,

La dignità della persona umana


Se leggiamo con attenzione i primi quattro articoli della Costituzione, vi troviamo il fondamento dei principi del servizio sociale: la centralità e la dignità della persona, la solidarietà su cui si basa la convivenza sociale, il principio dell’eguaglianza, il principio

Possibili vie d’uscita


Incalzati da un tam-tam di cronache mai tanto fitte e inquietanti, con al centro quasi sempre la violenza – contro le persone, negli attacchi terroristici e nei ripetuti assalti alle donne, contro la natura, nella terribile e criminale sequenza di

Contro la fame cambiare la vita


E’ luogo comune e abusato presentare la situazione tragica dei poveri ed emarginati di una buona parte di umanità, con clichés ormai standardizzati quasi fosse nato un nuovo genere letterario. Sembra che abbiamo imparato a convivere, senza impressionarci più di

Inquinamento della Coscienza


La parola “inquinamento” è oggi una della più frequenti nel nostro lessico e purtroppo ricorrente ora in certa realtà economica lucana (Cova e non solo). A proposito apprendiamo con stupore: la Basilicata maglia nera per molti siti potenzialmente contaminati. E

Difendiamo il Paesaggio e i Beni Culturali


Nei principi generali della Costituzione Italiana c’è una norma che tutela il paesaggio della nazione, insieme al patrimonio storico e artistico. Questa intuizione la ebbero i costituenti e la inserirono nell’art.9  “La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la

Strade quasi impraticabili


Le segnalazioni concernenti la discutibile viabilità lucana fioccano. Queste provengono per lo più da paesi e paesini delle cosiddette aree interne. Il sottoscritto per ora si limita all’area sud della Basilicata. Si pensi a Maratea (alludiamo alle frequenti cadute di

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi