Archivio dell'autore Ermete Nustrini

Memento – SI, Ius Soli 


Lo Ius Soli è un bene per il nostro Paese oltre che essere un esempio di civiltà che l’Italia sta dando a tutta l’Europa dalla quale si pretende un giusto, progressivo coinvolgimento. Questo è fare buona politica e non fomentare

Dignità della vita e della morte.


In questi giorni, giornali e media fanno a gara ad ospitare dibattiti sullo Ius soli al fine di ottenerne l’approvazione entro la fine della legislatura. Dicono, è una questione di dignità e coerenza. Ed hanno ragione. Ma c’è un’ altro

Charlie è un inno all’Amore


Commento all’articolo di don Camillo Perrone del 8.8.2017 dal titolo: “Quel bimbo che ci ha commosso: una lezione d’amore”. La chiusura dell’articolo con una iperbole negativa e pessimista, mi offre lo spunto per esternare la mia modesta ma ferma contrarietà.

Emigranti: uno smarrimento senza fine


Il sindaco di un minuscolo paese si è ribellato allo Stato e, indossata la fascia tricolore, ha bloccato i cancelli di un albergo chiuso ed in disùso dove il Prefetto aveva trasferito 47 richiedenti asilo, diventando, così, il capopopolo della

Charlie : un problema di coscienza ed una sentenza di buon senso.


Quanti di noi non si è posto la domanda : “Come è possibile decidere di far morire un bambino?“.  E ancora: “Che diritto hanno i giudici di negare perfino l’ultima speranza  al bambino ed ai suoi genitori?“.  Tanto più che

I figli si fanno


Il recente articolo di Innocenza Ciancia è uno di quelli scritti che non ammette dubbi. Tuttavia vi sono affermazioni che impongono una approfondita riflessione. In particolare, mi hanno colpito due affermazioni, molto severe, per me inaccettabili. La prima riguarda i

Pollino: quest’opera della natura così compiuta, suscita emozione e stupore


Leggere la descrizione del Pollino, (articolo di don Camillo Perrone dal titolo: Istituito 25 anni fa il Parco Nazionale del Pollino pubblicato in data odierna)  di quest’opera naturale così compiuta e affascinante suscita emozione e profondo stupore. Uno “scenario di incomparabile

EUROPA… matrigna ?


In risposta all’articolo “Il sogno di un’Europa madre, non matrigna” del 4 maggio a firma di don Camillo Perrone. Abbiamo di recente festeggiato due ricorrenze oltremodo liete e molto vicine per sentimenti e valori: la festa dell’Europa e la festa

Il fine vita è una decisione strettamente personale.


In risposta all’articolo di Beatrice Ciminelli “di eutanasia e altri disastri” del 21 aprile u.s.: ho letto con interesse il Suo articolo e spero che non me ne voglia se scrivo un commento “non allineato”. Fare di tutta l’erba un

Il nuovo non è il peggio …è un’altra cosa


Ho letto con interesse i recenti articoli, “Caro Leonardo” e “Giacimenti petroliferi…” pubblicati su FrancavillaInforma. Sento di concordare con le analisi dei due autori ed emotivamente con il loro sottinteso rimpianto. Li trovo, tuttavia, difettosi di mancate conclusioni che, invece,

Il linguaggio universale e i dialetti


l’articolo su “Il linguaggio-Il dialetto” mi spinge a fare alcune riflessioni per certi aspetti contrapposte all’Autore. Senz’altro la comunicazione tra esseri viventi è alla base dello scorrere progressivo della vita. Il linguaggio, sia esso espresso con la parola o con

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi