Category Archives: Politica

Francavilla: il Commercio è morto


Gli ultimi anni in Italia, ma in particolare al Sud sono stati di crisi profonda, la realtà commerciale ed artigianale di Francavilla non ne è stata immune, anzi. Se prima la collocazione geografica ci avvantaggiava affidandoci il ruolo di “centro

Gli Stati Uniti d’Europa.


In una calda mattina di aprile di 60 anni addietro, un professore dell’Università di Firenze, titolare della cattedra di Diritto Costituzionale, Prof. Giuseppe Maranini, tenne una lezione sull’Europa Unita, argomento di grande attualità. L’aula era gremita di giovani universitari di

Tocca ai barbari ignoranti


Prendo lo spunto dall’articolo di Antonio Fortunato “Ricordiamoci la storia, per non sbagliare” per dire che non credo sia il momento di un governo 5 Stelle/PD. Il PD è stato sonoramente bocciato dall’elettorato; arrivare al 18%, dimezzare i voti rispetto alle politiche

Ricordiamoci la Storia, per non sbagliare


Le elezioni politiche del 4 marzo u.s. hanno visto una buona affermazione del centro-destra, un ottimo successo del Movimento 5 Stelle e una pesante sconfitta del Partito Democratico. Nel Parlamento però nessuno schieramento autonomamente raggiunge la maggioranza  per la formazione

” Dirty wars” – le guerre sporche.


“Che fai tu, luna, in ciel? Dimmi, che fai, silenziosa luna?” (G.Leopardi) Ancor non sei stanca di mirar, impassibile, questo spettacolo osceno di guerre sporche di  cui sappiamo solo, con assoluta certezza, che il prezzo più alto sarà pagato dalle

Ipocrisia della insicurezza


Uno dei motivi ricorrenti nella scorsa campagna elettorale era la “sicurezza“, intesa più come difesa dall'”invasione” dei profughi che come interiore nostra necessità, a prescindere. Eppure, nessuno pone l’attenzione sui tanti episodi della vita quotidiana che minacciano di continuo la

Il volto della storia nuova


I prodromi del tornado politico legato alle elezioni del 4 marzo annunziavano da tempo ciò che oggi è realtà. Scossoni e scenari epocali nel verdetto delle urne. Sono soprattutto i giovani che hanno bisogno di verità, per capire come l’Italia

Francavilla: Il PD dell’area e l’analisi politica post elezioni


In data 25/3/2018 presso il Ristorante San Nicola in Francavilla, su iniziativa del Circolo PD locale, si è tenuto dibattito assemblea dei circoli Democratici della Valle del Sinni, della Val Sarmento e del Serrapotamo avente quale oggetto l’analisi politica post

I soldi pubblici vanno spesi bene. 3 ^ parte


Le amministrazioni comunali dei piccoli centri e delle città oltre ad assolvere alle funzioni stabilite dalle leggi nazionali e regionali dovrebbero svolgere anche (direi soprattutto) un ruolo di promozione e sviluppo dell’economia locale in un un contesto poi più ampio.

Lettera Aperta a Vito Giuzio, componente della Direzione Regionale del P.D.


Caro Giuzio, ho letto con interesse ed attenzione le tue considerazioni (La Nuova 14-3-18) sulle vicende, o meglio sull’esito della recente competizione elettorale. Sono riflessioni, che evidenziano responsabile preoccupazione sulla vita del Partito ed enunciazioni interessanti su possibili azioni di

On. Peppino Molinari in ricordo di Moro: Nessuna giustificazione per i terrorismi e i terroristi


Ricordare quello che accadde 40 anni fa con l’omicidio dell’allora presidente della DC Aldo Moro e dei cinque agenti della sua scorta Oreste Leonardi, Domenico Ricci, Giuliano Rivera, Francesco Zizzi e Raffaele Iozzino, è necessario per tenere ben presente i

Francavilla in Sinni: Comunicato Stampa – PD – Partito Democratico


In data 10 marzo u.s., presso la sede del Circolo PD di Francavilla in Sinni (PZ), su convocazione del Commissario, i tesserati ivi riuniti in assemblea dopo lungo ed articolato dibattito sottopongono alla Direzione Regionale del Partito le proprie conclusioni.

Francavilla ha votato per il Movimento 5 Stelle


Gli elettori di Francavilla nelle elezioni politiche del 4 marzo 2018 hanno votato cosi’: Votanti 2512 con una affluenza del 73,62 schede bianche 42 schede nulle 98. Hanno riportato voti: Senato della Repubblica M5S 781 voti- Partito Democratico 325 voti-

Post Elezioni:  vite parallele


Mi permetto di dare a Di Maio un consiglio : non vestire i panni dell’eroe. Purtroppo dovrà fare uno sforzo sovrumano perchè noi siamo un popolo sempre alla ricerca  di un salvatore della Patria, di un protagonista e decisionista. Renzi

P.D.: Debacle?


Si poteva, anche, prevedere una sconfitta elettorale del PD, ma non nella dimensione, in cui si è concretizzata! E qui non vale piangervi sopra, quanto valutare, con coraggio, la possibilità di rimontare, nel tempo, la vistosamente drammatica lezione dell’elettorato. Cercare

Tradurre gli ideali autentici di promozione umana


Dopo le complesse e tumultuose vicende che hanno accompagnato la vita sociale, economica e politica del nostro Paese, ci troviamo ora di fronte alla scadenza elettorale del 4 marzo. E’ questa un’ora delicata e determinante per la storia del nostro

Il miglior insegnamento è l’esempio


Questa frase che ho visto campeggiare nella centrale idro – elettrica dei fratelli Tancredi di Rotonda (Potenza) mi è rimasta impressa nella mente e mi ha guidato in molte riflessioni e osservazioni. In occasione della festa del Beato Domenico Lentini

ELEZIONI: i giovani e la mossa del cavallo.


“Il cavallo è l’unico pezzo del gioco degli scacchi che può scavalcare gli altri” Nel corso di questa campagna elettorale si è parlato relativamente poco dei giovani, a parte qualche sporadica ipotesi su come potrebbero votare il 4 marzo.  Eppure,

Tanto ll’aria s’adda cagnà


(Lo avevo scritto sei anni fa, alla vigilia del governo “tecnico”… quanto sia cambiato rispetto ad allora?) “Tanto ll’aria s’adda cagnà” cantava più di trent’anni fa Pino Daniele (in “Quanno chiove” di un album fra i suoi più completi, “Nero

ELEZIONI: addio manifesti e comizi


Ricordate le interminabili  file di lamiera che correvano lungo i marciapiedi, parallele alla strada, ricoperte di manifesti?  A pochi giorni dal voto sono rimaste ancora spoglie. E’ il segno visivo dei tempi che cambiano. Addio ai cartelloni, agli enormi tabelloni

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi