Category Archives: storia

La VII^ Festa Nazionale della Montagna sul Pollino 60 anni fa


Dopo la seconda guerra mondiale l’attenzione dei governanti si è rivolta all’importanza dell’agricoltura e della selvicoltura per l’economia delle zone e non soltanto montuose. Ma innanzitutto vogliamo qui ricordare un grande deputato, l’on. Paolo Bonomi, che ha speso la sua

La “DANTE” ed i 70 anni della “COSTITUZIONE”


La “Società Dante Alighieri” di Potenza ha celebrato la sua “Giornata” in Potenza, con la X edizione del “Premio di Cultura del Comitato di Potenza, con la evocazione dei 70 anni della entrata in vigore della Costituzione. La manifestazione, svoltasi

Marsico Nuovo: come nacque il sapere


Tutto iniziò e si sviluppò grazie ai “pionieri“, senza di loro nulla sarebbe stato possibile, erano ragazzi autentici, veri, semplici, ragazzi ricchi di entusiasmo che hanno scritto pagine di storia, una storia con dei protagonisti di grande valore, una storia

25 Aprile e la Costituzione Italiana


Il 25 Aprile è data “simbolo”,che si collega alla data del 2 giugno 1946, in cui gli Italiani parteciparono alle prime elezioni politiche libere, dopo la conclusione tragica del ventennio fascista. Si concludeva un periodo qualificato come “Resistenza”,in cui vanno

Alcide De Gasperi, l’uomo della Ricostruzione


Fu un uomo evangelico – ma non bigotto – e nel medesimo tempo laico fino in fondo. Non arrossì quando a Parigi comparve come sconfitto dinnanzi agli Alleati radunati per il “diktat”, ma difese la dignità nazionale. Non volle stravincere,

70 Anni di Costituzione – 80 Anni : Leggi Razziali


Fa rivivere, sempre, intensa emozione l’invito che Piero Calamandrei rivolgeva agli studenti milanesi nel bel Salone degli Affreschi della Società Umanitaria il 26-1-1955 : ”Se voi volete andare in pellegrinaggio nel luogo, dove è nata la nostra Costituzione, andate nelle

Il lucano Francesco Romanelli di Laurenzana, ucciso in un lager nazista


Il ricordo della nipote Anna Sono storie dolorose quelle che riaffiorano in occasione della Giornata della Memoria. Anche la comunità lucana ne ha conosciute, se pure a distanza. Una vicenda conclusasi tragicamente in un lager nazista. Era figlio di questa

Giorgio La Pira, a 40 ani dalla sua morte


Figura poliedrica, specchio di giustizia, testimone di carità, servo di Dio. E’ proprio lui il siciliano Giorgio La Pira che nel 1946 è eletto alla Costituente, dove dà un contributo decisivo alla stesura dei primi articoli della Costituzione. Rieletto deputato,

Brigantaggio. A Pietragalla due giorni di studio e di riflessione


Pietragalla (Pz). Ha avuto un entusiasmante riscontro di pubblico a Pietragalla la ricorrenza del 16 e 17 Novembre sul Brigantaggio, con la due giorni dal titolo “Pietragalla e il brigantaggio, le diverse prospettive di lotta per l’emancipazione”. Promossa dall’Amministrazione comunale

Brigantaggio. A Pietragalla due giorni di studio e riflessioni


Il prossimo 16 e 17 novembre a Pietragalla si ritorna a parlare di brigantaggio, con una due giorni dal titolo “Pietragalla e il brigantaggio, le diverse prospettive di lotta per l’emancipazione”, promossa dall’Amministrazione comunale in collaborazione, tra gli altri, con

Lettera aperta alla Sindaca di Senise – Rossella Spagnuolo


Ricorrre oggi il trigesimo della prematura scomparsa di Raffaele Soave di Roccanova, il sindacalista di zona per antonomasia. in questa circostanza rinnovo anche a nome della redazione di questo giornale la mia affettuosa vicinanza alla famiglia ed esprimo la condivisione

Pier Amato Perretta e la sua Laurenzana


Facendo seguito all’analogo convegno, tenutosi a Como il 3 marzo u.s., sabato 15 luglio alle ore 18,30 presso la Sala Consiliare del Comune di Laurenzana, si terrà l’incontro “Sul filo della storia e della memoria omaggio a Pier Amato Perretta” eroe

Mostra di cartoline d’epoca


  Potenza.- Nell’ambito del MAGGIO POTENTINO 2017 e nel XXX anniversario della fondazione dell’, lunedì 22 maggio con inizio alle ore 18:00 presso la sede in Via C. Pisacane 5 verrà inaugurata la Mostra POTENZA COM’ERA. La visita guidata conduce

Felice Di Nubila, un viaggio nella ricerca storica della Basilicata


Anticipiamo per gli amici lettori di “Francavilla Informa” una nota ripresa dalla Ricerca su “La Basilicata”, di cui pubblicheremo prossimamente la seconda parte con il testo “LA BASILICATA-i Lucani”, in linea con l’impegno a suo tempo assunto nel Comitato per

Don MILANI, “prete irrequieto, educatore irregolare”


La Chiesa “riabilita” don Lorenzo Milani, 50 anni dopo la sua morte, avvenuta il 26 giugno 1967. E’ Papa Francesco, che ricorda e difende l’opera di Don Milani. Già il 10 maggio 2014 il Papa, in un discorso al mondo

Cinema: Giornata della Memoria


Venosa. Per la Giornata della Memoria, sabato 28 gennaio 2017 ore 10:30, saranno circa 400 gli alunni dell’Istituto Comprensivo “Carlo Gesualdo da Venosa” – presieduto dalla Dirigente Aurelia A. Bavuso – a prendere parte, nel Cinema Lovaglio, alla visione del

Il Giorno della Memoria – “Considerare che questo è stato”


Il Giorno della Memoria  “Considerare che questo è stato“ Fare memoria, ed ascriverlo a “ricorrenza di etica universale” e “considerare che questo è stato”, come scrisse Primo Levi, che ha visto e sofferto le atrocità di Auschwitz, sopravvissuto a quegli

Moliterno: speciale annullo filatelico celebrativo dedicato a Ferdinando Petruccelli Della Gattina


  MOLITERNO – In occasione della giornata conclusiva della tre giorni dedicati alla figura, al pensiero e all’opera di Ferdinando Petruccelli Della Gattina, Poste Italiane ha predisposto per domenica 28 agosto, su richiesta del Comune di Moliterno, uno speciale annullo

 La tragedia di Marcinelle


Sessanta anni da quella immane tragedia, l’inferno di Marcinelle che costò la vita ad oltre 130 italiani provenienti dalle regioni più povere d’Italia e dal sud in particolare. Un numero impressionante, la metà circa di tutte le vittime della miniera

Il Corano e la svastica


Nel 1929 il primo volume aveva venduto 23 mila copie; un punto di partenza che s’intreccia con il percorso dei successi del partito, con l’ampliamento dei consensi e dei potenziali sostenitori. Tra il 1930 e il 1932 le copie diventano

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi