Bando G.A.L.: rischiano di andare in fumo ben 40 milioni di euro

IL DIPARTIMENTO AGRICOLTURA CONVOCHI CON UN URGENZA UN TAVOLO TECNICO
L’evidente impasse del Bando Regionale che dovrebbe portare alla costituzione dei nuovi Gruppi di Azione Locale (GAL) impone l’urgente convocazione di un tavolo tecnico che punti alla risoluzione delle problematiche che impediscono di fatto la determinazione della migliore Strategia di Sviluppo Locale, non solo del Vulture Alto Badano.

Un Bando costruito per favorire il dialogo e la sintesi fra le diverse proposte elaborate dai territori, sta per diventare sempre più un ginepraio da cui difficilmente se ne uscirà senza ricorsi e controricorsi, carte bollate, ecc..

Il bando GAL, nato per selezionare le migliori SSL (Strategie di Sviluppo Locale) si è di fatto arenato sulla prima fase di elaborazione delle prime graduatorie provvisorie che non hanno indicato chiaramente quale fossero le migliori.
Si tratta di un bando fondamentale per lo sviluppo dei territori e che delega, appunto, ai territori, importanti azioni di sviluppo per un totale di quasi 40 milioni di euro a cui si aggiungono altre risorse cui i GAL possono attingere.

Considerato, quindi, il vistoso dilatamento dei tempi entro cui si doveva concludere il Bando, ed i tempi sempre più stretti per attuare le azioni di sviluppo di cui al PSR 2104-2020, diventa ineludibile un’azione forte di chiarimento ed eventuale concertazione che porti ad elaborare un’unica vincente ed efficace Strategia di Sviluppo per il territorio del Vulture Alto Bradano.


Convochi, quindi, senza indugio, il Dipartimento Agricoltura della Regione, un tavolo tecnico e faccia tutto quanto in suo potere, nei limiti delle procedure previste dal Bando e dalla normativa vigente, per superare questa situazione di stallo.


 

Ufficio Stampa Sviluppo Locale 2020

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi