Covid-19 in un convegno delLions Clubs Internationals Distretto 108 Ya Basilicata Calabria Campania – Presente il prof. Giulio TARRO

Melfi. COVID-19. Un ampio dibattito si è sviluppato nella Sala degli Stemmi del Vescovado di Melfi, per iniziativa del Lions Clubs Internationals Distretto 108 Ya Basilicata Calabria Campania il cui Governatore è il dott. Antonio Marte.                                                                                           

Il convegno scientifico ha visto l’intervento basilare del prof. Giulio Tarro, luminare di fama internazionale che nel 2019 si è aggiudicato il titolo a New York di Virologo dell’anno.  Ha portato il proprio saluto di benvenuto il Presidente Lions Club di Melfi, dott. Mario Tusa – Colonnello dei Carabinieri in Congedo -mentre a moderare l’incontro è stato il prof. Giustino Setteducati, caporedattore del periodico internazionale L’Attualità.  E’ stata l’occasione per fare il punto sulla situazione della pandemia, delle diverse posizioni sui vaccini e di come la comunità scientifica cerca di arginare il diffondersi del coronavirus.

Il convegno ha visto la partecipazione attiva di molti medici provenienti anche dalla Campania e dalla Puglia, i quali hanno voluto interagire con il Professore Tarro.

Prof Giulio Tarro

Il Cancelliere Vescovile mons. Ciro Guerra, nel suo saluto, ha invitato ad affidarsi alla Misericordia di Dio per vincere la pandemia, mentre il Presidente del Lions Club Melfi, Dr. Mario Tusa – indossando la mascherina Tricolore anche nell’intervento, ha invitato ad osservare scrupolosamente tutte le misure di prevenzione in in atto e quelle che verranno, per contenere la grave emergenza sanitaria. Il prof. Tarro ha sottolineato che, pur non va sottovalutando la pericolosità del virus, va considerato che attualmente presenta una minore potenzialità, pur restando intensamente contagioso. Ha invitato a convivere con serenità, ma anche con senso di responsabilità con il Covid, registrando che a fronte di cospicui contagi, rilevati dal numeroso trattamento con i tamponi rispetto a marzo, ci sono poche morti e pochi ricoveri in terapie intensive.

Un convegno, quello di Melfi, di elevato livello scientifico, come nella tradizione dei Lions, che promuovono a più livelli sui territori, al fine di comprendere e analizzare ogni fenomeno sociale economico e culturale, che possa portare vantaggi alla comunità.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi