Il Comitato Regionale della LND di Basilicata vicino alle Società Calcistiche dilettantistiche

E’ di questi giorni la rilevazione fatta dalla 12^ Edizione del Report calcio, il documento di analisi sullo stato di salute del calcio nazionale, redatto dal Centro Studi della FIGC, di concerto con Arel (Agenzia di ricerca e legislazione) e PwC Italia (PricewaterhouseCoopers), da cui emerge una situazione particolarmente problematica dal punto di vista della sostenibilità economica e finanziaria del calcio in Italia.

Lega Nazionale Dilettanti

Il Presidente Gravina, giustamente allarmato, con l’analisi delle cause, riconducibili a carenze infrastrutturali, pandemia e scarsi valorizzazione ed utilizzo dei giovani, ha richiesto la via del risanamento attraverso una più efficace ed efficiente gestione dei club.

Ma già prima, consapevole delle difficoltà economiche e finanziarie del calcio dilettantistico, aggravate dalla pandemia, la Lega Nazionale Dilettanti aveva inteso offrire un contributo straordinario ai Comitati Regionali delle varie regioni per risanare i bilanci dei Comitati periferici, al fine di ripianare eventuali debiti per mancati incassi e/o per spese obbligatorie di funzionamento.

In questa ottica, anche il Comitato Regionale della LND di Basilicata ha ricevuto, come tutti i comitati regionali d’Italia, un contributo straordinario da parte della L.N.D per l’eventuale risanamento del proprio bilancio, che, ove non utilizzato per tale finalità, ben poteva essere allocato in un fondo di riserva per eventuali future emergenze gestionali.

Il Consiglio Direttivo del Comitato Regionale della LND di Basilicata, consapevole delle difficoltà e dei sacrifici che affrontano le Società sportive che praticano il calcio dilettantistico in Basilicata ed in sintonia con le dichiarazioni programmatiche enunciate dal Presidente Fittipaldi all’atto della sua elezione, su proposta dello stesso Presidente e con voto unanime dell’intero Consiglio Direttivo, nella seduta del 20.6.2022, ha deciso di elargire la maggior parte del contributo trasferito dalla LND (circa 80.000 euro) alle Società affiliate, che hanno svolto attività calcistica nella stagione 2021-2022 e che si reiscrivano al campionato di competenza per la stagione 2022-2023.

Si tratta di un contributo straordinario una tantum, di cui beneficeranno tutte le società di calcio a 11, dall’Eccellenza alla 2°categoria, dall’Eccellenza femminile ai campionati under e giovanili (determinato con somme a scalare dalle 800,00 euro, spettanti all’Eccellenza maschile, in giù).

Il contributo è stato assegnato anche alle società calcistiche di calcio a 5, dalla Serie C/1 alla serie D, alla serie C femminile e agli under 19 C 5.

Le società che hanno svolto attività giovanile, non obbligatoria, oltre al contributo già loro riconosciuto, riceveranno una ulteriore somma per l’attività giovanile svolta.

Il contributo, che è un segnale concreto della vicinanza del Consiglio Direttivo al mondo del calcio lucano, ha inteso offrire alle società dedite al quotidiano impegno a favore del calcio, un supporto per le difficoltà affrontate durante il periodo pandemico ed anche per l’imminente nuova stagione calcistica.

campo sportivo

L’iniziativa è stata possibile anche grazie alla oculata gestione del bilancio da parte del Comitato Regionale, che sostanzialmente è stato mantenuto in equilibrio sia durante gli anni di gestione Rinaldi, che durante il primo anno di gestione Fittipaldi.

E’, tuttavia, la prima volta storicamente che una iniziativa di questo tipo si concretizza in Basilicata e questo è motivo di moderata soddisfazione e di orgoglio.

E’ opportuno, infine, che le società calcistiche, anche quelle non obbligate per regolamento, promuovano l’attività giovanile che è la base per la crescita, anche sociale, delle nostre comunità e potrà rendere il calcio un veicolo di formazione e di educazione civica.

In tale direzione va il riconoscimento del contributo aggiuntivo per tutte le società, e non sono poche, che hanno dedicato la loro attività ai giovani, sui quali è indispensabile investire sempre di più in futuro.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi