Premio Letterario Internazionale Mondello 50^ edizione

Vincono Marco Cassardo, Claudia Durastanti e Giovanni Grasso per l’Opera Italiana
Antonio Franchini si aggiudica il Premio Speciale del Presidente
A Deborah Gambetta il Premio Speciale per la Letteratura

Torino/Palermo, 13 giugno 2024

Sono stati proclamati i vincitori della cinquantesima edizione del Premio Letterario Internazionale Mondello: sono Marco Cassardo con Eravamo immortali (Mondadori), Claudia Durastanti con Missitalia (La Nave di Teseo) e Giovanni Grasso con Il segreto del tenente Giardina (Rizzoli) per la sezione Opera Italiana.
Antonio Franchini si aggiudica il Premio Speciale del Presidente con Il fuoco che ti porti dentro (Marsilio); Deborah Gambetta vince il Premio Speciale per la Letteratura con Incompletezza. Una storia di Kurt Gödel (Ponte alle Grazie). I vincitori sono stati scelti da un Comitato di Selezione composto dagli scrittori Giorgio Fontana, Francesco Musolino e Francesca Serafini, con la partecipazione del Presidente della giuria Professor Giovanni Puglisi.
Le scelte del Comitato di Selezione premiano romanzi molto diversi per stili e contenuti e testimoniano la vivacità della narrativa italiana contemporanea.
Eravamo immortali di Marco Cassardo (Mondadori) è la storia di un’amicizia che scivola lungo sessant’anni di storia d’Italia. Stefano e Nando, i protagonisti del libro, si battono per un’idea di mondo che cresce insieme a loro, ai loro amori, alle loro famiglie.

Missitalia di Claudia Durastanti (La Nave di Teseo) racconta di tre donne magiche e sfuggenti, unite da una rete di corrispondenze invisibili tra epoche antiche e future, dentro a un Meridione che diventa Terra. Il segreto del tenente Giardina di Giovanni Grasso (Rizzoli) è una vicenda di umanità e amore che sorge all’improvviso tra le vette di Cima Bocche, in Trentino, sullo sfondo della Grande Guerra. Il fuoco che ti porti dentro di Antonio Franchini (Marsilio), vincitore del Premio Speciale del Presidente, racconta la vita e la morte di Angela, una donna dal carattere impossibile che è anche la madre dell’autore.
Con Incompletezza (Ponte alle Grazie) Deborah Gambetta tratteggia la biografia del matematico Kurt Gödel, genio sovrannaturale e umanissimo. Eravamo immortali, Missitalia e Il segreto del tenente Giardina, i tre romanzi vincitori del Premio Opera Italiana, saranno sottoposti al voto di centoventi “lettori forti” indicati da ventiquattro librerie di tutta Italia. Le preferenze dei lettori saranno espresse tramite votazione online e decreteranno il vincitore del Premio SuperMondello. In parallelo, una giuria di 130 studenti di scuole secondarie di secondo grado della Sicilia individuerà il vincitore del Premio Mondello Giovani. Gli studenti leggeranno i tre romanzi in gara e voteranno il loro preferito, motivando la scelta con un giudizio critico. Ai migliori tre giudizi scritti dagli studenti, il Comitato di Selezione assegnerà il Premio alla Migliore Motivazione. Tutti i riconoscimenti saranno consegnati in occasione della cerimonia di premiazione che si
svolgerà a Palermo venerdì 15 novembre 2024. “La straordinarietà di questo Premio Mondello non è data solo dall’essere la 50^ edizione, ma anche dalla partecipazione dell’Istituto dell’Enciclopedia Italiana Treccani, che, affiancandosi alla Fondazione Sicilia e alla Fondazione Circolo dei lettori di Torino, ha arricchito il parterre del Premio in autorevolezza e prestigio. L’articolata varietà della proposta emersa dal lavoro del Comitato di Selezione – ha affermato il Professor Giovanni Puglisi, Presidente del Premio e Presidente dell’Istituto dell’Enciclopedia Italiana Treccani – mette in evidenza la ricchezza e la pluralità dei profili narrativi, che danno conto della vitalità della scrittura, come occasione di proposta e di riflessione sui grandi temi del nostro tempo. Rilevante appare anche l’attenzione che i giurati hanno posto alla relazione con gli studenti delle scuole, ai quali è affidato il giudizio finale del Mondello Giovani. La lettura, anticamera essenziale della scrittura, è la migliore palestra per contribuire alla crescita della coscienza civile e democratica delle giovani generazioni, molte delle quali cresciute all’ombra di questo prestigioso Premio.”

Claudia Durastanti

“Un compleanno prestigioso, quello che quest’anno compie il Premio Mondello – afferma la Professoressa Maria Concetta Di Natale, Presidente della Fondazione Sicilia, – un appuntamento ormai storico, che la Fondazione è lieta di promuovere e sostenere. Un momento atteso anche dai più giovani e dalle scuole, come dimostra la partecipazione di un numero cospicuo di studenti siciliani, che diventano protagonisti, attori di cultura. Il nostro augurio è che questi siano solo i primi 50 anni del Premio Mondello, capace sempre di rinnovarsi e di portare nuove idee”. “Siamo felici e orgogliosi di collaborare con il Premio Mondello, che si conferma un autorevole osservatorio del movimento della letteratura italiana e internazionale – afferma Annalena Benini, Direttrice editoriale Salone Internazionale del Libro di Torino -. Attento alla felicità della lingua e del romanzo, il Mondello premia anno dopo anno la qualità e la vitalità della scrittura. È bello essere insieme”.
Il Premio Mondello è promosso, per conto del Comune di Palermo, dalla Fondazione Sicilia in collaborazione con l’Istituto dell’Enciclopedia Italiana Treccani, la Fondazione Circolo dei lettori, il Salone Internazionale del Libro di Torino. Regolamento Premio Mondello

https://www.premiomondello.it/it/50-edizione/regolamento-edizione-2815
Fondazione Sicilia
Segretario del Premio
Fabio Armanio
farmanio@fondazionesicilia.it
Grafica e web
Patrizia Cusimano
pcusimano@fondazionesicilia.it
Ufficio stampa
Alessia Franco
alessiafranconews@gmail.com
Segreteria Premio Letterario Internazionale Mondello
Laura Savarino
Fondazione Circolo dei lettori
+39 011 89 04 415 | savarino@circololettori.it
Ufficio Stampa Salone Internazionale del Libro 2024
Babel Agency mail press@salonelibro.it
Maddalena Cazzaniga maddalena@babelagency.it
Francesca Tablino francesca@babelagency.it

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi