Venerdì 15 ottobre 2021 prende il via la nuova stagione di eventi promossi dal Rotary Club di Melfi, che conta n .54 associati.

Nella sede del Relais La Fattoria della Città Federiciana si svolgerà una serata convivio di Cinema e Musica, con la chitarra e la voce di Tiziano Cillis, mentre tratterà di sequenze da film nel periodo storico degli anni ‘60 – ‘70 il critico Armando Lostaglio, presidente del CineClub “Vittorio De Sica” – Cinit.

A presiedere il sodalizio filantropico per l’anno 2021/2022, anno in cui ricade il 40° anno dalla nascita del Rotary Club di Melfi, è Nicola Piccolo, dopo aver ricevuto il Collare, dal Past President Giovanni Navazio, nel consueto Passaggio del Martelletto avvenuto il 19 luglio. Il Neo presidente, condividendo la massima del Presidente Internazionale Shekar Mehta “Servire per cambiare le vite”, si dice “convinto e fiducioso che anche questo come quelli appena trascorsi e quelli a venire, saranno anni altrettanto importanti per il nostro Club. La presenza sul territorio e le attività del Rotary di Melfi, saranno improntate a far si che lo stesso cresca nell’effettivo, cioè nell’incremento del numero dei Soci, e nel supporto al tessuto sociale delle comunità interessate.”

Rotary Melfi

Fra gli eventi programmati nei mesi prossimi figura il Seminario Distrettuale sulla Leadership (a gennaio prossimo).

E ancora, è previsto il sostegno al progetto Disturbo dello Spettro Autistico e Dominanza emisferica della “Fondazione Stella Maris Mediterraneo” Onlus che ha sede a Chiaromonte.

Sarà anche acquisito un defibrillatore con un relativo corso di preparazione per il personale medico e paramedico nelle RSA che ricadono nel territorio che abbraccia il Club.

MELFI

Un appuntamento di rilevanza internazionale riguarda il progetto che il socio Dott. Giuseppe Martinelli ha avviato in Albania: lo Screening cervico-carcinoma per le donne albanesi.

Intanto, verrà proseguito il programma “Impara ad imparare” di sostegno per i disturbi dell’apprendimento – DSA. Saranno quindi svolte attività culturali e formative in collaborazione con altre associazioni del territorio

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi