Le Pro Loco Lucane pronte per la sfida 2014-2020

Stampa questo articolo Stampa questo articolo

pro locoIn una Regione che, dopo anni di torpore (a parte sporadici esempi in controtendenza)  sta vivendo un momento  di consapevolezza delle proprie risorse ed opportunità,  anche le Pro Loco della Basilicata cercano di darsi una organizzazione e un assetto più strutturato che riparte dal rinnovo dei recenti rinnovi associativi.

E la notizia è del tutto positiva perché le Pro Loco, nate con lo scopo di valorizzare le risorse e le peculiarità di un territorio, molto spesso sono percepite, come le associazioni capaci di organizzare solo le sagre, della pannocchia piuttosto che delle orecchiette, (per quanto prodotti eccellenti della gastronomia locale) ma incapaci di fare rete e realizzare progetti più grandi.

In realtà il magnifico “Presepe Vivente” che si sta realizzando da diversi anni nei Sassi di Matera ed a cui partecipano figuranti delle Pro loco di diverse parti d’Italia, (tra cui anche diverse pro loco della Basilicata) è la prova che, una idea e una buona organizzazione, portano sicuro benessere turistico ed economico al territorio.

Conclusa la fase dei rinnovi degli organi statutari del Comitato Unpli (unione nazionale pro loco d’Italia) di Basilicata, che vedono oggi, Presidente  Rocco FranciosaTeresa Prestera vicepresidente e Rossana Santoro segretaria, le Pro Loco lucane che possono vantare anche un rappresentante nel Consiglio Nazionale, Pierfranco De Marco, si dicono pronte per  la sfida del Feasr 2014-2020 sulle Strategie di Sviluppo .pro loco

 

Al via l’attività del Comitato Unpli Basilicata

 

BARILE – Entra nel vivo l’attività del Comitato Unpli (unione nazionale pro loco d’italia) di Basilicata, presieduto da  Rocco Franciosa. L’altra sera, presso la sala conferenze dell’associazione turistica culturale Pro Loco Barile, nel corso della riunione d’insediamento del Consiglio regionale, a cui ha preso parte anche Pierfranco De Marco, consigliere nazionale, su proposta del Presidente Rocco Franciosa, il consiglio ha eletto Maria Teresa Prestera della Pro Loco di Policoro, vicepresidente e Rossana Santoro della Pro Loco di Pietrapertosa, segretaria del Comitato Unpli Basilicata. Il Consiglio composto da i consiglieri Nicola Damico della Pro Loco di Stigliano, Saveria Catena della Pro Loco di Oliveto, Rocco D’Elicio della Pro Loco di Montescaglioso, Vincenzo Spina della Pro Loco di Gallicchio e Antonio Barbalinardo della Pro Loco di Potenza, ha posto l’attenzione sullo stato dell’arte e fatto le giuste riflessioni circa l’attività del prossimo quadriennio 2016/2020 che dovrà

Anna Giammetta

Anna Giammetta

vedere le Pro Loco protagoniste nelle politiche turistiche e culturali ad ogni livello. “La Basilicata con Matera a Capitale Europea della Cultura per il 2019 è al centro della ribalta turistica mondiale, – ha sottolineato il presidente Rocco Franciosa – dobbiamo promuovere sempre meglio l’immenso patrimonio storico, monumentale e delle tradizioni, dell’intera regione. Ad onor del vero le Pro Loco lo stanno facendo con poche risorse economiche  a disposizione, anche con eventi legati all’animazione territoriale, ora serve un adeguato sostegno ed un coordinamento da parte della Regione, con Apt, Anci e Fondazione Matera Basilicata 2019, magari – propone il presidente dell’Unpli – con un tavolo tecnico sul turismo in cui andare a definire una strategia comune e trovare le risorse adeguate per sostenere l’attività di accoglienza turistica e di animazione territoriale da destinare alle associazioni Pro Loco. Nell’immediato – fa sapere Rocco Franciosa – le Pro Loco sono pronte a raccogliere la sfida delle future agenzie di sviluppo locale (gal) legate ai fondi europei del psr e stanno già partecipando attivamente ai vari incontri su tutto il territorio regionale, poiché – ha concluso Franciosa – in una visione prospettica dovranno essere le stesse Pro Loco destinatarie di funzioni promozionali insieme a Comuni ed imprese del settore, capaci di intercettare e accogliere flussi turistici maggiori”.

Fonte: http://giornalemio.it/cronaca/14886/

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi