La Conferenza episcopale della Basilicata avvia la causa di beatificazione per Monsignor Cozzi

POTENZA (ANSA) – La Conferenza episcopale della Basilicata (Ceb) ha espresso il suo “concorde nulla osta” all’introduzione della causa di beatificazione e canonizzazione di monsignor Vincenzo Cozzi, che fu vescovo di Melfi (Potenza) dal 1981 al 2002.

Mons. Vincenzo Cozzi

La decisione è stata presa, su richiesta dell’attuale vescovo di Melfi, monsignor Ciro Fanelli, durante la seduta estiva della Ceb, al Centro Gala-Tabor di Acerenza (Potenza).

Monsignor Cozzi nacque a Lauria (Potenza) il 26 novembre 1926: fu ordinato sacerdote nel 1950 e fu eletto vescovo di Melfi nel 1981. Dopo aver lasciato nel 2002 il governo della Diocesi di Melfi, monsignor Cozzi decise di vivere il resto della sua vita nella parrocchia di San Michele Arcangelo a Trecchina (Potenza). E’ morto il 3 luglio 2013. (ANSA).
Fonte: IVL24

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi