PAC, il Governo Meloni hha ottenuto la revisione delle regole UE concordata con gli agricoltori italiani e meridionali

“La revisione della Politica agricola comune (Pac) decisa ieri dal Consiglio Ue è un’importante notizia per il mondo agricolo italiano e meridionale.

L’Europa ha dato ragione al governo Meloni e ha raccolto il grande lavoro portato avanti dal ministro Lollobrigida che da vari mesi è impegnato a dare risposte concrete al settore. Coloro che stavano per condannare la nostra agricoltura alla resa hanno ceduto ed è stato fatto un altro passo avanti contro gli estremismi dell’ideologia green della sinistra rosso-verde italiana e europea”.

on. Chiara Gemma

Lo dichiara in una nota l’eurodeputata di Fratelli d’Italia-Ecr al Parlamento europeo Chiara Gemma.

“Il dialogo costruttivo e dialogante del governo italiano con gli agricoltori è la strada giusta per coniugare le esigenze di proteggere l’ambiente e la transizione ecologica e di tutelare le necessità pragmatiche ed economiche di un settore strategico come l’agricoltura.
La linea tracciata dal governo Meloni a Bruxelles porterà benefici non solo all’Italia e alle regioni del Sud ma a tutti gli agricoltori d’Europa, adesso aspettiamo la ricaduta concreta che porterà questa svolta e ci auguriamo che si vada verso una politica agricola su misura per le specificità di ogni territorio.

corteo di protesta agricoltori

Le politiche dell’Unione europea e dei governi italiani degli anni scorsi – argomenta Gemma – hanno fatto scelte tese a diminuire la produzione e le terre coltivate in cambio di sussidi sempre più bassi e di vincoli, obblighi e costi di produzione a carico degli agricoltori sempre più alti. Per queste ragioni l’Italia ha perso il 30% delle imprese agricole.
Con la revisione della Pac, decisa ieri, si va finalmente incontro alle legittime rivendicazioni degli agricoltori italiani e europei e si potranno ridurre gli oneri amministrativi e burocratici e dare una maggiore flessibilità sul tema ambiente al fine di salvaguardare la competitività delle nostre imprese agricole”.

CHIARA GEMMA

EURODEPUTATA CIRCOSCRIZIONE SUD

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi