Chiaromonte. Palcoscenico sotto le stelle alza il sipario su Bacco. Stasera “Dall’uva al vino”

locandina_dal_uva_al_vinoCHIAROMONTE – Continua all’insegna della tradizione la kermesse “Palcoscenico sotto le stelle” il mix d’eventi, partito il 26 ottobre scorso, che mira a valorizzare, fruire e mettere in rete, a fini turistici, il patrimonio immateriale, culturale, ambientale ed enogastronomico.

Finanziata con fondi Europei, stanziati dalla Regione Basilicata, la rassegna ha il patrocinio dell’amministrazione comunale di Chiaromonte e della Proloco “Le Torri”, con la collaborazione di Antonio Cafaro, Antonello De Santo, Nicola Viola e Vincenzo  De Salvo.
Oggi, 7 dicembre, “Palcoscenico sotto le stelle” riapre i battenti proprio con la gara enologica denominata “Dall’uva al vino” che si prefigge la promozione e valorizzazione del vino in tutte le sue possibili sfumature. La terza tappa avrà luogo nell’incantevole cornice offerta dal Palazzo baronale San Severino con start alle ore 17 che quest’anno ospiterà anche il mercatino di Natale allestito con prodotti artigianali realizzati in vari paesi del comprensorio uniti a prelibatezze chiaromontesi.
Giunta alla quinta edizione, la manifestazione si aprirà con la lezione didattica che affronterà due temi: “Il vino nella dieta mediterranea come segno di cultura e tradizione” quindi il valore alimentare del vino, i suoi effetti positivi e negativi e,“Oinos Merum Vinum: dalla storia alla nostra tavola tra vigne e cantine” in cui saranno trattati tutti gli aspetti che riguardano la produzione del vino, i vitigni, le tecniche di vinificazione, gli strumenti, l’igiene e le malattie.
A condurre la lectio, il presidente dell’Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino con sede a Bari, Vincenzo Scivetti e la docente Maria Teresa Bilancia dottore di ricerca in “Valorizzazione delle risorse genetiche animali, allevamenti eco-compatibili e produzioni biologiche” presso l’Università degli studi “Aldo Moro” di Bari. Nel corso della conferenza, sarà dato ampio spazio alle tecniche d’assaggio e analisi sensoriale, infatti, si proseguirà con l’analisi di tre tipologie di vini: Matera Doc “Akratos” moro, Matera Greco Doc “Le Paglie” delle cantine “Cerrolongo” di Nova Siri e Prosecco superiore Docg “Valdobbiadene” alla quale potranno partecipare tutti i presenti acquistando il calice per la degustazione.
A seguire, poco dopo le 19, si entrerà nel vivo della gara enologica con l’assaggio di vini rossi locali prodotti a Chiaromonte secondo il metodo tradizionale e dopo aver analizzato i vini, la Giuria stilerà la classifica finale premiando i primi tre.
Immancabile, l’intrattenimento musicale che farà calare il sipario sull’evento nell’attesa del prossimo che si terrà il 21 dicembre.

Fonte: http://basilicatanotizie.net/evento/5151-chiaromonte-palcoscenico-sotto-le-stelle-alza-il-sipario-su-bacco-stasera-dall-uva-al-vino

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi