Perché Francavilla sul Sinni

manoscritto del dr. Giuseppe Nicola Viceconte medico dentista e cultore di storia locale
manoscritto del dr. Giuseppe Nicola Viceconte medico dentista e cultore di storia locale

L’ Avvocato Luigi Viceconte è intervenuto su questo giornale on line e sul periodico dell’Associazione Culturale “La bottega delle idee” sostenendo posizioni opposte alle mie in merito alla denominazione da usare per il nostro Comune: Francavilla in Sinni o Francavilla sul Sinni.

Il mio tentativo ora è quello di riportare Luigino sulle mie posizioni.

Premetto che io non ho mai motivato la mia iniziativa sul piano grammaticale. Essa, infatti, è nata nel lontano 2002 dall’esigenza di riportare in Schermata 05-2456785 alle 01.39.14uso, dopo l’avvento dell’informatica nella pubblica amministrazione che ha usato la dizione ufficiale Francavilla in Sinni, quella usata da sempre e comunque, cioè Francavilla sul Sinni, per non creare disagi e confusione ai cittadini. Da un manoscritto del dottor Giuseppe Nicola Viceconte, medico e ufficiale sanitario emerge che i francesi agli inizi dell’ 800 scacciando i Borboni bombardarono la Certosa di San Nicola di Francavilla e denominarono il nostro comune Francavilla sul Sinni. E da allora il nome fu sempre quello. Infatti, se consultiamo il Dizionario dialettale di Francavilla sul Sinni, un’opera di grande valore per la nostra identità di francavillesi, curato proprio nel 2005 dall’avvocato Viceconte-Edizioni Osanna-, c’è sempre il riferimento a Francavilla sul Sinni sia prima del deliberato del Consiglio Comunale del 12 novembre 1862 in cui per il nostro Comune è stata adottata ufficialmente la denominazione “Francavilla in Sinni” e sia dopo. Tanto è vero che la denominazione Francavilla sul Sinni ricorre ampiamente sia  negli atti del Comune che nelle pubblicazioni e ricerche di studiosi. Lo stemma e il gonfalone, lo Statuto del Comune riportano la scritta Francavilla sul Sinni. Tutti i documenti ufficiali, timbri, carte di identità, passaporti porto d’armi, ecc. portavano la scritta Francavilla sul Sinni. I monumenti hanno impresso sempre lo stesso nome del Comune. I dizionariodocumenti i titoli di studio, le lettere, le scritture private e pubbliche  delle persone anziane riportano sempre Francavilla  sul Sinni. Per i giovani, i nostri figli, il problema non si pone ,perché essi sono nati negli ospedali di zona (Chiaromonte, Lagonegro, Policoro) e ora hanno cambiato la residenza vivendo fuori.

Lo storico Tommaso Pedio, il professore Antonio Giganti, l’ingegnere Felice Di Nubila del Comitato per la ricerca storica, la preside Angela Cortazzi Fortunato, l’avvocato Vincenzo Viceconte  e l’editore Antonio Capuano riportano nelle loro opere sempre la denominazione Francavilla sul Sinni.

Per i motivi di cui sopra e in seguito all’interrogazione parlamentare dell’onorevole Mario Lettieri, il Consiglio  Comunale con la delibera n.37 del 12 agosto 2003 modificò la dizione della denominazione del Comune di Francavilla in Sinni in Francavilla sul Sinni e inviò la stessa alla Regione Basilicata per i provvedimenti di competenza. L’Amministrazione comunale stanziò  nel bilancio 2006 una somma per lo svolgimento del referendum previsto. Non si andò oltre. Pertanto, ho interessato negli anni gli amministratori comunali, pubblicato articoli, invitato le Associazioni Culturali, i nostri concittadini che vivono fuori, i cultori di storia locale per portare avanti il deliberato di cui sopra, ma non ho ricevuto un briciolo di sostegno. Sinceramente sono deluso e amareggiato per l’indifferenza mostrata.

A questo punto, però, grazie all’ incitamento di Luigino cercherò di andare avanti per altre vie. Un punto certo c’è: la delibera n.37 del 12 agosto 2003 del Consiglio Comunale di Francavilla sul Sinni.

 

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi