Ciao Vincenzo

“Ho perso le parole, eppure ce le avevo qua un attimo fa; dovevo dire cose, cose che sai, che ti dovevo, che ti dovrei. Ho perso le parole…”

Vincenzo Nunziata

Si, le parole, questa volta prese in prestito da una canzone di Ligabue, molto spesso si perdono come il respiro per poi accorgersi che cercano di uscire, di farsi strada e tutto d’un fiato, fuori,  a mischiarsi ed esprimere forte un dolore, come il dolore di apprendere che un caro amico ci ha lasciati, non c’è più.

Questo succede, questo è successo oggi, quando, sui nostri cellulari, abbiamo letto un messaggio, quello che non si vorrebbe mai ricevere e che ci comunicava che ci ha lasciati il nostro carissimo amico dottor Vincenzo Nunziata.

La nostra comunità esprime le più sentite condoglianze alla moglie ed alle figlie, ricordando la figura che Vincenzo ha rappresentato per ognuno di noi, dal professionista esemplare dall’umanità non comune, all’amico, al “combattente”, all’artista.

Non dimenticheremo quello che sei stato nell’esercizio della tua professione, competente, responsabile, disponibile e non ti dimenticheremo come uomo, la tua gioia di vivere, la passione per la musica, le massime di vita, l’ironia partenopea.

Vincenzo Nunziata

Se è vero che muore solo chi viene dimenticato resterai vivo nei ricordi di noi tutti e, verso sera, passando davanti la postazione di guardia medica, avremo sempre l’impressione di vederti, incontrarti a fare quattro passi in piazza, scambiare due chiacchiere o impegnato in “discorsi seri” davanti una pizza.

Ciao Vincenzo, La comunità e gli amici di Francavilla in Sinni 

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi