Salerno dedica una Via ai carabinieri Pezzuto – Arena

La Giunta comunale della città di Salerno, ha recepito e fatta propria la proposta della Commissione Toponomastica di intitolare una via della città ai due carabinieri barbaramente uccisi in Faiano di Pontecagnano.

Claudio Pezzuto 29 enne originario di Surbo (LE) e Fortunato Arena 23enne di San Filippo del Mele, in provincia di Messina, sono i due giovani carabinieri, caduti per mano di killer della malavita organizzata la sera del 12 febbraio 1992.

La motivazione che ha portato il sindaco della città di Salerno, Vincenzo Napoli, a dedicare loro una strada nel quartiere Mercatello è la seguente: «L’iniziativa intende ricordare chi ha immolato la propria vita con coraggio ed esemplarità, per i valori di fedeltà alle istituzioni e di giustizia».

Salerno

La cerimonia avrà luogo domani 25 giugno alla presenza del sindaco Vincenzo Napoli, dell’intera giunta comunale, rappresentanti dell’Arma dei Carabinieri e dei familiari dei due giovani carabinieri.

One thought on “Salerno dedica una Via ai carabinieri Pezzuto – Arena

  1. Onore al merito di chi eroicamente ha sacrificato la propria vita per garantire la sicurezza dei cittadini.
    E’ un giusto riconoscimento a Claudio ed ai suoi familiari.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi