Venezia 78, Sergio Iapino: Raffaella parlava al cuore della gente

“Sono particolarmente felice per questo riconoscimento, perché tutti conoscono la carriera musicale e televisiva di Raffaella, ma pochi sanno del suo talento come attrice. Al cinema, come in televisione, Raffaella riusciva ad arrivare dritta al cuore della gente, perché la gente sapeva che lei parlava sempre con il cuore”.

 

 

78^ Mostra del Cinema di Venezia – 2021
Così Sergio Iapino, che questo pomeriggio ha ritirato il Premio Speciale “Sorriso Diverso Venezia Award”, Premio collaterale ufficiale della 78esima Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, assegnato alla Carrà per la sua carriera cinematografica.
Raffaella Carrà

Alla cerimonia, che si è svolta presso lo Spazio Incontri Venice Production Bridge dell’Hotel Excelsior a Venezia, erano presenti, oltre a Diego Righini e Paola Tassone – rispettivamente presidente e direttore artistico del Premio – anche il Direttore della Mostra del Cinema Alberto Barbera, il Presidente della Biennale Roberto Cicutto, l’AD di Rai Cinema Paolo Del Brocco, e per Netflix Cai Mason, mentre per il Comune di Venezia è intervenuto il Presidente Municipalità Lido Pellestrina Emilio Guberti. Madrina dell’edizione 2021, l’attrice, cantante e conduttrice Arianna, da sempre vicina ai temi della solidarietà e dell’impegno sociale.

Il premio per il Miglior Film Italiano è stato consegnato al regista Gabriele Mainetti per il suo Freaks Out, mentre Alexandre Moratto si è aggiudicato il premio come Miglior Film Straniero con 7 Prisoner. Presente alla cerimonia anche l’attore protagonista Lucas Oranmian. La ministra per le disabilità, Erika Stefani, ha inviato un suo personale video-messaggio per sottolineare l’importanza del cinema come strumento di inclusione sociale e valorizzazione delle diversità.

Venezia Canal Grande

Promosso dall’Università Cerca Lavoro (che firma anche il Festival Internazionale del film corto Tulipani di Seta Nera) e realizzato in collaborazione con Dream On, il Premio ha visto in nomination 18 pellicole, scelte in accordo con la Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia dalla giuria di esperti presieduta da Catello Masullo e composta da Paola Dei, Franco Mariotti, Rossella Pozza, Armando Lostaglio e Marcello Zeppi. Sponsor del Premio è il luxury brand “Cinzia Diddi Firenze”, creato dalla stilista e scrittrice Cinzia Diddi.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi