Poste Italiane: in Basilicata boom dei pagamenti digitali

Raggiunte le oltre 600 mila carte Postepay in Basilicata

Roma, 15 aprile 2022 – Anche a Potenza e Matera Poste Italiane si conferma leader nei servizi dei pagamenti digitali, grazie alle 600 mila carte PostePay.

Nell’ultimo anno sono salite a 2 miliardi le transazioni con le 29 milioni di carte di pagamento di Poste Italiane, con un incremento nel 2021 del 29% rispetto all’anno precedente. Hanno inoltre raggiunto quota 9 milioni i portafogli digitali e-wallet.

Numeri che testimoniano il ruolo di Poste Italiane quale motore di trasformazione digitale del Paese per una società sempre più cashless.

L’ultima nata in casa Poste è Postepay Green, la carta biodegradabile che ha l’obiettivo di tagliare il traguardo di 20 milioni di emissioni entro il 2025, ideata per i giovanissimi da 10 a 17 anni ed eletta come “Prodotto dell’anno 2022”.

Le carte di pagamento sono disponibili in molte versioni, tra cui la Postepay Evolution dotata di IBAN e la Postepay Evolution Business. Questi prodotti aggiungono alle normali funzioni di una prepagata anche quelle principali di un conto corrente e consentono, per esempio, di inviare o ricevere bonifici, domiciliare le utenze e ricevere l’accredito dello stipendio o della pensione.

Poste italiane ha inoltre deciso di accompagnare i lucani verso la trasformazione digitale offrendo una carta completamente digitale. La Postepay Digital, che può essere richiesta direttamente da smartphone e tablet, consente di usufruire di tutti i servizi disponibili nell’App: dalle ricariche, al pagamento dei bollettini e dei trasporti, alla possibilità trasferire piccole somme di denaro su altre carte Postepay grazie al servizio ‘p2p’. Per conoscere tutti i prodotti disponibili e le loro caratteristiche è possibile consultare il sito https://postepay.poste.it/.

Poste Italiane a maggio di quest’anno celebrerà i suoi 160 anni, un traguardo importante a dimostrazione di come l’Azienda abbia sempre saputo affrontare le sfide del presente e del futuro.

“Poste Italiane è una platform company“- come l’ha definita di recente l’Amministratore Delegato Matteo Del Fante con un business diversificato resiliente e sostenibile” che in Basilicata può contare su una rete di 183 uffici postali (142 per la Filiale di Potenza e 41 per la Filiale di Matera), 139 ATM Postamat (104 per la Filiale di Potenza e 35 per la Filiale di Matera) e in ultimo ma non ultimi i 230 portalettere delle articolazioni operanti in regione.

Poste Italiane – Media Relations

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi