Accorato appello di Valentina Viola per la questione – Stella Maris Mediterraneo

Come già segnalato all’Assessore Fanelli ed evidenziato nella nota del 20.07, è necessario che la Regione Basilicata intervenga per dare attuazione al Protocollo sottoscritto con la Fondazione Stella Maris Mediterraneo, prima che sia troppo tardi.
La Fondazione Stella Maris Mediterraneo, sulla base di un Protocollo d’Intesa siglato nel 2016, tra la Regione Basilicata e l’IRCCS Stella Maris di Calambrone, garantisce la funzione regionale di Neuropsichiatria Infantile.
Sono noti a tutti i notevoli risultati raggiunti con il reparto di Neuropsichiatria Infantile al Madonna delle Grazie di Matera e con il centro di eccellenza Early Start di Chiaromonte, le cui attività sono imprescindibilmente legate al primo.
Valentina Viola – Sindaco Chiaromonte
Non possiamo assolutamente permettere che tutto ciò si interrompa ma al contrario è fondamentale risolvere le problematiche esistenti e potenziare tali attività di eccellenza e lustro per la nostra Regione.
Raccogliamo le legittime preoccupazioni degli operatori e delle tante famiglie che in questi anni sono state assistite e di tutti gli utenti che potrebbero usufruirne a cui verrebbe tolto il diritto alla salute.
Si intervenga immediatamente per evitare la perdita di un altro servizio e di un’eccellente collaborazione che è motivo di orgoglio per l’intero territorio regionale!!!!

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi