“Conversando in rosa con il Crob” un incontro aperto per parlare di prevenzione oncologica

Per l’ottobre rosa giovedì 27 a Palazzo Fortunato stand di informazione medica con gli specialisti del Crob

Rionero in Vulture 25/10/2022 – Ottobre è il mese della prevenzione in rosa e l’Irccs Crob ha pensato di coinvolgere la cittadinanza per un evento dedicato alla salute e al benessere dal titolo “Conversando in rosa con il Crob”. Si parte con la presentazione dell’evento alle ore 18 nelle scuderie di Palazzo Fortunato, nel cuore della cittadina di Rionero in Vulture sede del Crob.

Il direttore generale f.f. dott. Giovannino Rossi, la presidente della Commissione Regionale Pari Opportunità dott.ssa Margherita Perretti e il sindaco di Rionero Mario Di Nitto daranno il via alla manifestazione che si terrà negli spazi esterni di Palazzo Fortunato. Saranno allestiti quattro stand dedicati a diverse tematiche. Sarà presente uno stand dedicato agli screening oncologici regionali dove i tre coordinatori regionali: dott. Aldo Cammarota per lo screening mammografico, dott.ssa Francesca Sanseverino per lo screening del collo dell’utero, dott. Rosario Festa per lo screening del colon retto, saranno a disposizione di tutti coloro che vorranno avvicinarsi per avere informazioni in merito.

dr. Raffaele Ardito, medico oncologo CROB Rionero in V.

Un secondo stand denominato “Salute in Rosa” ospiterà diversi medici dell’Istituto che saranno a disposizione di tutti quanti vorranno avvicinarsi per una chiacchierata informale sul tema della prevenzione oncologica. Al terzo standBenessere e Stili di Vita” insieme alla dott.ssa Graziella Marino, si troveranno tutti i consigli utili e le buone abitudini da seguire ogni giorno per una vita sana. Il quarto stand è dedicato ai preziosi alleati dell’Irccs Crob, le “Associazioni” che, nonostante i divieti imposti dalla pandemia, quotidianamente si spendono a favore del paziente oncologico come: Agata volontari contro il cancro, Airo casa-famiglia, Arcipelago Eva Onlus, Avo, Iris Basilicata, U Mani per l’Hospice, Volontari del sollievo. In questo stand i visitatori potranno dialogare con i volontari che si occupano di supportare il paziente oncologico da diverse angolazioni e scoprire tutti i servizi messi a disposizione.

Aldo Cammarota

Un momento di condivisione e di dialogo ma anche di convivialità con assaggi di stagione, come le caldarroste, che saranno offerte alle persone che si avvicineranno agli stand per saperne di più.

La Crpo ritiene fondamentale quest’azione di sensibilizzazione e informazione sulla prevenzione oncologica per riaffermare il diritto alla salute delle donne e di tutti i cittadini lucani” dice la presidente della Crpo dott.ssa Margherita Perretti che ringrazia il Crob per l’organizzazione di questo evento.

“A nome dell’Istituto invito tutti a partecipare a questa manifestazione in cui il Crob si apre alla cittadinanza per un incontro informale in cui sarà possibile parlare direttamente con i nostri medici” commenta il direttore generale f.f. Giovannino Rossi.

staff oncologia medica Crob Rionero in V.

L’Assessore alla Salute e Politiche della Persona della Regione Basilicata, Francesco Fanelli, ha aggiunto che:

“Eventi di questo tipo, supportati delle strutture sanitarie e dalle istituzioni, costituiscono una concreta attuazione della medicina di prossimità, vicina ai cittadini e oltre modo utile al fine di diffondere sul territorio le informazioni direttamente dai professionisti del settore oltre che per sensibilizzare un corretto stile di vita e una cultura della prevenzione. Ringrazio l’Irccs Crob, unitamente al personale sanitario e alle associazioni di volontariato coinvolte, poiché queste occasioni rappresentano preziosi momenti di condivisione di esperienze e sottolineano che fornire le giuste informazioni può dunque aprire la strada verso una maggiore consapevolezza, grazie alla quale ridurre l’incidenza di queste patologie”.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi