La Rete oncologica del Sud AMORe riparte dall’Irccs Cro

Venerdì 9 febbraio il primo incontro con i direttori generali e i vertici della sanità lucana

Rionero in Vulture 06/02/2024 – Come annunciato dal neodirettore generale dell’Irccs Crob Massimo De Fino al momento del suo insediamento, la Rete Alleanza Mediterranea Oncologia in Rete rinasce. Il primo incontro del nuovo corso della Rete AMORe si terrà proprio al Crob venerdì 9 ottobre a partire dalle ore 11 alla presenza del direttore generale dell’Istituto Pascale di Napoli Attilio Bianchi, del direttore generale dell’Istituto tumori Giovanni Paolo II di Bari Alessandro Delle Donne, dell’assessore alla Salute e alle Politiche della Persona della Regione Basilicata Francesco Fanelli e del direttore generale del dipartimento alla Salute Massimo Mancini.

Costituita il 29 novembre 2017 dagli Irccs oncologici Crob per la Basilicata, Pascale per la Campania e Giovanni Paolo II per la Puglia, la rete AMORe promuove iniziative di sperimentazione e innovazione gestionale, sostiene l’attività di formazione del personale degli istituti della Rete e, soprattutto, coordina progetti di ricerca oncologica traslazionale in rete, con l’obiettivo di creare una rete delle reti oncologiche del Sud, condividendo percorsi di diagnosi e terapia e presa in carico nel comune obiettivo di ‘ogni cura al Sud’ per porre fine ai viaggi della speranza.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi